Barricato in casa con accendino e bombole del gas. Salvato in extremis 46enne

Un uomo di Copertino, affetto da alcuni disagi psichici, ha minacciato di farsi esplodere. I carabinieri, allertati dai vicini, hanno sfondato il portone, bloccandolo prima che fosse troppo tardi. Trasportato presso l'ospedale di Galatina, è stato sottoposto ad un tso

COPERTINO – Ancora un istante, e si sarebbe dovuto parlare di tragedia. Le urla udite, questa mattina, in via Cosimo Mariano a Copertino, hanno costretto i residenti ad allertare le forze dell’ordine, davanti a quei messaggi che sembravano inequivocabili: “Voglio uccidermi, voglio farla finita”.

I carabinieri della tenenza locale, percependo l’urgenza della vicenda, si sono precipitati sul posto, assieme agli agenti di polizia municipale, per soccorrere il 46enne che, barricato in casa, minacciava di togliersi la vita”. Sfondato il portone di ingresso- davanti al rifiuto dell’uomo, invitato dal personale dell’Arma ad uscire dall’abitazione- i militari si sono ritrovati davanti ad un’inquietante scena: l’uomo, con l’accendino in mano, se ne stava in cucina, davanti a due bombole piene di gas, tra cui una con il rubinetto già aperto.

Si è trattato di nanosecondi: un carabiniere gli si è lanciato addosso, strappandogli l’accendigas dalle dita prima che potesse essere troppo tardi. Sottoposto dai sanitari del 118 ad un trattamento sanitario obbligatorio, per essere calmato, il 46enne è stato trasportato presso l’ospedale di Galatina. Già in cura presso il Centro di igiene mentale, l’uomo è affetto da tempo di alcuni disagi di natura psichica ed ora è stato affidato alle cure dei medici, i quali lo terranno sotto osservazione presso il nosocomio, per scongiurare che le intenzioni suicide possano manifestarsi ancora.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, estorsioni e droga: disarticolato gruppo vicino al clan Tornese

  • Oltre un chilo di cocaina: tre arresti. Carabinieri trovano anche una pistola

  • Cede il cric durante il cambio della ruota del tir: ferito un meccanico

  • Violento schianto sulla 275: vigilante prima finisce con l'auto su un palo, poi si scontra con una vettura

  • Paura in volo: piccolo aereo sfonda il muretto di un'abitazione

  • Fermati in centro per controllo: dosi di eroina nell'auto, due in manette

Torna su
LeccePrima è in caricamento