Tragedia sulla strada: vittima un pensionato

L'incidente si è verificato questa mattina sulla provinciale per Veglie. Pompilio Romano, 65 anni, di Porto Caesareo, ha perso il controllo del mezzo andandosi a schiantare contro un muretto a secco

ambulanza_1-2
Ancora una morte a causa dell'ennesimo incidente stradale nel Salento. La tragedia si è consumata questa mattina intorno alle 6, mentre Pompilio Romano, 65 anni, pensionato di Torre Lapillo, frazione di Porto Cesareo, stava percorrendo la provinciale per Veglie. Per cause ancora tutte da accertare, l'uomo ha perso il controllo del mezzo, una Fiat Uno, andando a invadere la carreggiata opposta e finendo la sua corsa contro un muretto a secco.

A causa del forte impatto l'uomo è deceduto sul colpo e nulla sono serviti i soccorsi dei sanitari del "118". Sul luogo sono intervenuti i vigili del fuoco di Lecce, i quali hanno dovuto faticare non poco prima di estrarre il corpo dal mezzo. La Fiat Uno infatti si era trasformata in un groviglio di lamiere, impedendo in un primo memento ai soccorritori di tentare la rianimazione della vittima.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Campi Salentina. Ai militari toccherà il compito di risalire alla dinamica dell'incidente.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colto da malore al volante, fa a tempo ad accostare ma poi muore

  • Si recide l'arteria radiale del polso potando i suoi ulivi: 67enne muore dissanguato

  • Agenzia funebre nel mirino: data alle fiamme da ignoti, del tutto distrutta

  • Un violento scontro fra due veicoli: feriti entrambi i conducenti

  • Rimandata a casa con un antidolorifico per l’emicrania, ma aveva un ictus: indagato il medico

  • Mafia, droga e spari all’ombra delle “Vele”, chieste condanne per due secoli e mezzo

Torna su
LeccePrima è in caricamento