Trasporto di rifiuti pericolosi, sospensione della pena per un 43enne

Un ordine di carcerazione, emesso dal Tribunale di Lecce, è stato notificato ieri a un uomo di Aradeo, col beneficio della sospensione della pena

I carabinieri di Aradeo

ARADEO – Un ordine di carcerazione e un decreto di sospensione della pena sono stati notificati, ieri, a un 44enne di Aradeo. I carabinieri della stazione locale hanno infatti raggiunto F.N.S., ritenuto colpevole del reato di trasporto di rifiuti pericolosi.

L’episodio, nello specifico, si riferisce a tre anni addietro, nel mese di aprile. Il 44enne avrebbe dovuto scontare una pena di 8 mesi, il giudice dell'Ufficio esecuzione penale del Tribunale di Lecce ha disposto il beneficio della sospensione della pena.

Potrebbe interessarti