Tentano di rapinare l'ufficio postale, dipendente li lascia sull'uscio

Fallito l'assalto in mattinata a Noha. I malviventi sono stati costretti alla fuga senza un centesimo. Indaga il commissariato

NOHA – Erano le 10,30 del mattino quando due soggetti, armati di pistole, hanno tentato la rapina nell’ufficio postale di Noha, frazione di Galatina. Isolato e in un luogo tranquillo, su via Giotto, alle porte del borgo deve essere apparso il luogo ideale ai malviventi per mettere a segno un colpo che potesse fruttare un po’ di denaro.

Peccato per loro che si siano ritrovati davanti a un impiegato piuttosto solerte, il quale, visti all’esterno due soggetti incappucciati, ha pensato bene di sbarrare l’ingresso. E con le porte d’accesso chiuse, i rapinatori hanno avuto ben poca strada. Le stesse pistole, si può presumere, finte, perché in caso contrario avrebbero potuto esplodere colpi a scopo intimidatorio e ottenere, forse, un effetto sorpresa. Di cero, i malviventi se la sono svignata, abbandonando nelle vicinanze l’auto usata. Una Fiat Uno, risultata poi rubata nelle ore precedenti a Sannicola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulla vicenda indagano gli agenti del commissariato di polizia di Galatina, i quali stanno acquisendo i filmati delle videocamere. Alcuni particolari suggeriscono che gli autori possano essere gli stessi dell’assalto alla Q8 sulla statale 101, all’altezza di Collemeto, laddove hanno però portato via solo un telefono cellulare, non essendovi soldi in cassa.,

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato senza vita il corpo del sub: si era immerso per una battuta di pesca

  • Incidente sul lavoro, muore a 35 anni schiacciato da una macchina saldatrice

  • Con una molletta da bucato si "liberava" della droga: scoperto e arrestato

  • Cerca di riparare l’antenna in casa dei suoceri, poi precipita dal tetto: muore un 60enne

  • In primavera tornano le formiche: come combattere l'invasione in casa

  • Fermato per strada trema davanti ai carabinieri. In casa aveva marijuana

Torna su
LeccePrima è in caricamento