Ore di ansia a Ugento: anziano di 86 anni scomparso, ricerche in corso

Antonio Rizzo, pensionato, è uscito questa mattina con il suo motocarro Ape e non ha fatto rientro. In serata vigili del fuoco e protezione civile hanno iniziato a battere le zone di campagna attorno al paese anche con i cinofili

UGENTO – Sono ore di forte ansia per una famiglia di Ugento. Fin da questa mattina, non si hanno più notizie di Antonio Rizzo, pensionato 86enne. Le ricerche sono partite ufficialmente in serata, verso le 19, quando la famiglia ha richiesto il supporto dei vigili del fuoco, che si sono attivati con la protezione civile. Sempre in serata, una figlia di Rizzo ha pubblicato un post sul gruppo “Sei di Ugento”, appellandosi a tutta la cittadinanza. Nella zona di Ugento anche il nucleo cinofilo dei vigili del fuoco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rizzo si è all0ntanato a bordo di un motocarro Ape di colore blu chiaro. Al momento della scomparsa, indossava una camicia azzurra e pantaloni marroni. Il motocarro ha una particolarità che lo distingue, un adesivo frontale, con scritta bianca: “Attenzione!!! Proprietà privata Uccio Rizzo” (ben visibile nella foto) e che è da tenere a mente in caso di avvistamento in zona di veicoli simili. Per motivi di salute, l’anziano, che ha domicilio al civico 41 di via Vittorio Franza, potrebbe non ricordare la strada del ritorno. La richiesta è rivolta a chiunque, fra Ugento e dintorni, avesse notizie: avvisare subito la famiglia o le autorità.    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul lavoro, muore a 35 anni schiacciato da una macchina saldatrice

  • Intervento di riduzione dello stomaco, muore in casa dopo un malore

  • Cinque tamponi positivi al Covid-19, due per residenti in provincia di Lecce

  • Cerca di riparare l’antenna in casa dei suoceri, poi precipita dal tetto: muore un 60enne

  • Tenta rapina nel market, ma il cassiere reagisce. Arrestato dopo la fuga

  • Fermato per strada trema davanti ai carabinieri. In casa aveva marijuana

Torna su
LeccePrima è in caricamento