Uno gioca a pallone e l’altro passeggia: beccati dopo l’evasione dai domiciliari

A Gallipoli nuovo arresto per Marco Della Rocca fermato dai poliziotti mentre giocava in strada con gli amici. A Lecce rintracciato dai carabinieri per le vie del centro Danilo Congedo

GALLIPOLI - Non solo doveva rimanere in casa ed evitare situazioni di assembramento in strada per via delle raccomandazioni anticontagio, ma il suo regime di detenzione domiciliare non imponeva certo di farsi trovare fuori dal suo domicilio e in compagnia di altre persone. Invece i poliziotti del commissariato di Gallipoli, nel corso dei controlli giornalieri sul territorio cittadino, lo hanno trovato in strada mentre era intento a giocare pallone con alcuni conoscenti.

Per questo per Marco Della Rocca, 40enne gallipolino, volto già noto alle forze di polizia per i suoi precedenti, è scattato un nuovo arresto per il reato di evasione. Il tribunale di sorveglianza aveva infatti disposto per lui gli arresti domiciliari, misura che l’uomo ha chiaramente disatteso. Questa mattina si è svolta l’udienza di convalida dell’arresto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre per il reato di evasione, ma a Lecce, invece, i carabinieri della stazione del capoluogo hanno provveduto all’arresto di Danilo Congedo, 30 anni del posto, anche lui sottoposto al regime degli arresti domiciliari. I militari dell’Arma hanno verificato che il giovane si era allontanato arbitrariamente dalla propria abitazione e dopo l’avvio delle ricerche lo hanno rinvenuto nelle vie del centro mentre era intento a passeggiare. Per Congedo è scattato un nuovo arresto e per lui, su disposizione dell’autorità giudiziaria, sono stati riconfermati gli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervento di riduzione dello stomaco, muore in casa dopo un malore

  • Salvato in extremis dal suicidio, in mano un biglietto d'addio incompiuto

  • Cinque tamponi positivi al Covid-19, due per residenti in provincia di Lecce

  • Fra serra e casa una piccola fabbrica della marijuana: arrestato

  • Tenta rapina nel market, ma il cassiere reagisce. Arrestato dopo la fuga

  • Spaccio di stupefacenti, armi e rapine, in 23 davanti al giudice

Torna su
LeccePrima è in caricamento