Va a fuoco prima dell'alba una Lancia Y. Quarto caso in pochi mesi a Tuglie

E' successo in corso Italia, attorno alle 4 del mattino. L'auto di una donna, agente immobiliare. Le cause sono da accertare. Indagano i carabinieri

Foto di repertorio.

TUGLIE – Un’autovettura in fiamme poco prima dell’alba. L’ennesimo episodio in provincia di Lecce e, fra l’altro, il quarto in pochi mesi (tenendo conto solo dei casi di novembre e dicembre) avvenuto a Tuglie.

Questa volta, le fiamme, sviluppatesi attorno alle 4 del mattino, hanno avvolto e distrutto una Lancia Y parcheggiata in corso Italia, lunga strada che percorre buona parte della zona residenziale più esterna del paese. Sul posto, per spegnere il rogo, sono arrivati i vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli, che non hanno però potuto trarre indicazioni, al momento, per accertare le cause che l’hanno scatenato.  

Per le indagini, sono sopraggiunti i carabinieri della stazione di Sannicola. Al momento si sta cercando di capire se l’atto possa essere di natura dolosa. Si sta tentando di fare chiarezza, tramite alcune telecamere della zona, in via di acquisizione. Il veicolo appartiene a una donna di 41 anni, nubile, di professione agente immobiliare, incensurata.

Di recente, come detto, sono avvenuti altri casi a Tuglie: in via Palumbo, dov’è andata a fuoco un’Opel Corsa, in via Gramsci (Mercedes Classe A) e una Mini Cooper in via Trento. Ma è difficile stabilire se vi sia un nesso fra tutti questi casi (uno dei quali, peraltro, quello di via Gramsci, riscontrato come di natura accidentale).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • L'ennesima auto difettosa che arriva in Salento. Però strano che col freddo che fa sia stato possibile incendiarsi per auto combustione. Mah!! misteri della vita o della criminalità. Ne riescono mai a trovare qualcuno??

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ammanchi dai conti dei turisti: indagati il titolare e il dipendente di un hotel

  • Incidenti stradali

    Auto con famiglia a bordo contro barriera spartitraffico: gravi madre e figlia

  • Cronaca

    Si mostra teso davanti alla polizia, scatta perquisizione: trovato con la cocaina

  • Cronaca

    Uno frantuma vetri di 5 auto, l’altro quelli di un’ambulanza: nei guai

I più letti della settimana

  • Frontale sulla strada del mare: ragazza deceduta, due codici rossi

  • Auto sbanda e si ribalta un paio di volte: in due in prognosi riservata

  • Spostato dalla barella, cade cocaina: il ferito indagato per spaccio

  • Il nuovo pentito della Scu: “La mia latitanza anche a Porto Cesareo”

  • Sorpassa due auto, poi il frontale con la terza: 30enne in codice rosso

  • Violenta lite in famiglia. Colpisce con un coltello la cognata: arrestato

Torna su
LeccePrima è in caricamento