Va prendere il figlio a scuola e al ritorno si ritrova la casa incendiata

E' successo nel centro storico di Nardò. Un 54enne aveva lasciato il fornello acceso. La struttura giudicata inagibile

NARDO’ – Esce per andare a prendere il figlio a scuola e al ritorno si ritrova senza più una casa: andata a fuoco. Tali i danni arrecati a causa di quello che si può catalogare come mero incidente domestico, che i tecnici comunali hanno giudicato l’abitazione inagibile. Un banale incidente, peraltro, scaturito da un fornello lasciato acceso. Ma che ha scatenato, in questo caso, un inferno di fiamme, attecchendo su suppellettili e mobili.

Il fatto è avvenuto attorno alle 14 nel centro storico di Nardò. L’abitazione si trova in via Lata, alle spalle di piazza San Giuseppe. Lì abita un 54enne marocchino con il figlio. L’uomo, dunque, intento a preparare il pranzo, si è assentato il tempo necessario per recarsi presso la scuola del bimbo, ma al rientro s’è ritrovato vigili del fuoco e volante di polizia del commissariato locale. Sono stati i vicini di casa ad accorgersi del fumo, che usciva copioso dalle finestre, e a lanciare l’allarme.

Il tempo che arrivasse la squadra di pompieri, però, che le fiamme ormai si erano fatte strada in maniera devastante all’interno. I tecnici del Comune hanno poi dichiarato l’inagibilità dell’immobile. L’uomo, ora, è costretto a cercare un’altra sistemazione. Il bimbo è stato temporaneamente accolto in casa di una vicina.

  

Potrebbe interessarti

  • Un traguardo dopo l'altro: Lele dei Negramaro pronto alla 9 chilometri

  • Morso del ragno violino: sintomi, rimedi e cure

  • Uova: quante ne possiamo mangiare e come cucinarle

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • Automobile si ribalta fuori strada, muore giovane madre di 33 anni

  • Vino adulterato: undici arresti e quattro aziende sequestrate dal Nas

  • Violento nubifragio sferza il Salento. Strade allagate, centri in tilt

  • Torna il maltempo, allerta arancione: forti temporali attesi a partire da ovest

  • Frontale al rientro dal mare, donna di 38 anni grave in Rianimazione

  • Incendio nel parco di Punta Pizzo. Giallo sul ritrovamento di un cadavere

Torna su
LeccePrima è in caricamento