Violano i provvedimenti e la misura si aggrava: nuovi guai per tre

Nuove misure per due 33enni di Trepuzzi e Alessano e per un 46enne di Taviano. I tre sono stati raggiunti dai carabinieri

Il carcere di Lecce

LECCE - Tre gli arresti, in provincia di Lecce, nei confronti di altrettanti individui, accusati di non aver rispettato le misure alle quali erano sottoposti. Il primo episodio a Trepuzzi, dove è finito in manette Andrea De Lorenzis, un 33enne del luogo: il ragazzo, sottoposto all’obbligo di dimora nel suo comune, è stato ristretto ai domiciliari.

Il provvedimento è stato emesso dalla sezione unica penale della Corte d’Appello di Lecce, a seguito delle segnalazioni dei militari della stazione locale che ne hanno accertato le violazioni. Anche per Francesco Torsello, un coetaneo di Alessano, è scattata un’altra misura: dai domiciliari presso una comunità di Lecce passa al carcere per reato di rapina.

L’aggravamento, notificato dai carabinieri della stazione di Santa Rosa, a seguito delle violazioni. E’ stato trasferito presso l’istituto penitenziario di Borgo San Nicola. Infine, anche Flavio Carlino, 46enne di Taviano, lascia i domiciliari per essere trasferito in cella. Lo scorso 31 maro, i carabinieri del posto lo hanno sorpreso lontano dalla sua abitazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervento di riduzione dello stomaco, muore in casa dopo un malore

  • Salvato in extremis dal suicidio, in mano un biglietto d'addio incompiuto

  • Estorsione ai bar e riciclaggio: oltre all'ex senatore, in manette militare salentino

  • Fra serra e casa una piccola fabbrica della marijuana: arrestato

  • Spaccio di stupefacenti, armi e rapine, in 23 davanti al giudice

  • Il maltempo concede il bis: sferzata di grandine e pioggia sul Salento

Torna su
LeccePrima è in caricamento