Volantino "No Tav" sull'ingresso della scuola di ballo, indaga la Digos

"Libertà per i ribelli in lotta contro le devastazioni del treno ad alta velocità", firmato: "Libertà per tutti i prigionieri". Sono le frasi scritte sul volantino lasciato affisso all'entrata della scuola nel rione San Pio

 

LECCE – "Libertà per i ribelli in lotta contro le devastazioni del treno ad alta velocità", firmato: "Libertà per tutti i prigionieri". Quelle poche parole scritte su un volantino “No Tav”,  grande quanto un mezzo foglio A4, lasciato affisso sulla porta d'ingresso di una scuola di ballo nel rione San Pio non sono sfuggite agli agenti della Digos di Lecce. Che hanno voluto ascoltare il titolare della scuola.

Ma a quanto è dato sapere non sarebbero emerse indicazioni utili alle indagini. In città, d’altronde, soprattutto nel centro storico, la firma dei “No Tav”, realizzata con le bombolette spray, è su molti i muri presi di mira dai contrari alle realizzazione del tunnel in Val di Susa. E forse anche per questo l’attenzione degli investigatori resta alta. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (15)

  • Avatar anonimo di Tony
    Tony

    Speriamo che la TAV non venga eseguita perché con tutti quei soldi si potrebbero fare tantissime altre infrastrutture e comunque si spera che anche se questa venisse realizzata, speriamo che non finisca come la Salerno Reggio Calabria e come tante altre opere lasciate incompiute. dove poi purtroppo non arrestano mai chi combina questi disastri economici

  • Ma poi sta TORINO- LIONE A CHE SERVE?

  • eheheh.........che cosa è uno scherzo? In pratica nessuno dovrebbe avere una opinione? Ma fate i seri......Invece di disturbare i cittadini che lavorano andate a fare il vostro dovere e meritatevi lo stipendio che vi paghiamo con le nostre tasse.

  • In Italia manifestare la propria opposizione ad un'opera dannosa e costosa è un reato???? Un volantino può essere notizia di reato? Manco fosse un comunicato delle BR..... Siamo seri!

  • Avatar anonimo di giuseppe
    giuseppe

    LA Digos può indagare su chi vuole, siamo daccordo, ma non sarebbe il caso che si concentrassero di più sulla criminalità nel salento? Oppure che gli agenti che indagano su quel volantino fossero destinati ad occuparsi dei parcheggiatori abusivi che estorcono soldi agli automobilisti e chi non paga avrà la macchina danneggiata?  Spett.le Digos, io sono contro la TAV, pertanto se mi volete arrestare per questo,  non sprecate ulteriori soldi pubblici per risalire alla mia identità, mi consegnerò da solo. Scherzi a parte, secondo me le cose sono andate così: qualcuno ha visto il volantino, ha chiamato il 113, e la notizia è stata un po gonfiata. Ma vi pare che davvero che la polizia usi i pochi mezzi a disposizione per questa cosa? A proposito: buon lavoro a tutti i poliziotti al servizio delle persone oneste

  • Avatar anonimo di no tav
    no tav

    mi chiedo il perchè di questa grande opera colossale quando in Italia ci sono opere incompiute da decenni, ad esempio la Salerno-Reggio Calabria.Non capisco quanto sia agevole per un cittadino torinese arrivare fino a Lione, a fare che?per prendere ulteriori mezzi ed arrivare,aggiungo finalmente, a destinazione!Non capisco perchè i diretti interessati, ossia i cittadini non sono stati interpellati prima dell'inizio della costruzione.Però c'è da dire che trovo inutile deturpare il meraviglioso centro storico leccese  perchè dissento da una scelta politica che non mi appartiene,perchè fare ciò?

  • Si indagate su come hanno fatto alcuni "Onesti Lavoratori" a diventare improvvisamente RICCHI

  • Indagare su un volantino, che per altro non mi sembra offensivo della suscettibilità di nessuno, non è un buon modo per spendere risorse pubbliche. Ma perchè i volantini sono anonimi? Ancora non è reato esprimere un'opinione...

  • Avatar anonimo di Sa
    Sa

    alla digos di lecce non è sfuggito il volantino e, adesso, indaga sul volantino??? azz ... siamo alla frutta ^_^

  • Avatar anonimo di skappa5_20
    skappa5_20

    ma non hanno nient'altro su cui indagare?Da quando esprimere la propria solidarietà ed esporre il proprio pensiero(il che ricordo è un dettato della nostra Costituzione )è un reato?Sapete che vi dico? VIVA I NO TAV! SOLIDARIETà A CHI LOTTA CONTRO LA COSTRUZIONE DELLA TAV. Ecco,ora che faranno? Mi indagheranno?

  • Stanno facendo la TAV in Puglia?

    • Avatar anonimo di Beppe
      Beppe

      NO!!! Con i soldi della NO TAV, faranno l'autosatrada Bari-Santa Maria di Leuca e poi quella Lecce-Taranto.

      • Avatar anonimo di giuseppe
        giuseppe

        con i soldi della TAV si potrebbero pagare meno tasse, meno cara la benzina, si potrebbe incentivare l'occupazione, ma dobbiamo rinunciare a tutto questo affinchè tra vent'anni potremo andare da Torino a lione con mezz'ora di anticipo.

  • Avatar anonimo di xxxx
    xxxx

    quoto OR

  • ma andate ad indagare su cose serie.... 

Notizie di oggi

  • settimana

    Minacce e proiettili a Parabita: lo Stato accanto ai commissari nelle elezioni

  • Cronaca

    "Violentò la figlia della convivente": condannato a 7 anni e 4 mesi

  • Attualità

    Reddito di cittadinanza, sono oltre 8 mila le domande accolte tra Lecce e provincia

  • Politica

    Esuberi e rischio licenziamenti in Sirti: i lavoratori si fermano per 4 ore

I più letti della settimana

  • Finisce con la Porsche nei campi: muore durante il ricovero giovane imprenditore

  • Accerchiata la masseria dello spaccio. E in una grotta, droga a volontà e un'arma

  • Troppo gravi le ferite, muore in ospedale 25enne ferito in un incidente stradale

  • Attendono il direttore, arrivano i carabinieri: banda colta sul fatto

  • Cocaina, materiale esplosivo e arma in cassaforte: arresti e denunce

  • Sorpassa due auto, poi il frontale con la terza: 30enne in codice rosso

Torna su
LeccePrima è in caricamento