Alberto Paglialunga, ospite del programma "Siamo Noi" su TV 2000 il 15 Aprile 2019

Deghi Spa: riconoscimento “Miglior negozio web d’Italia”. Il giovane imprenditore salentino, Alberto Paglialunga, racconterà la sua storia in diretta nazionale.

La straordinaria esperienza imprenditoriale di Alberto Paglialunga, il giovane imprenditore salentino che partendo dal garage di casa ha fondato un’azienda florida sarà raccontata  lunedì prossimo, 15 aprile su Tv 2000. 

Alberto Paglialunga sarà ospite negli studi romani della tv nazionale nel corso del programma Siamo Noi, in onda ogni pomeriggio in diretta dalle 15.15 alle 16. La sua Deghi spa   nel novembre scorso a Milano ha ottenuto il riconoscimento “Miglior negozio web d’Italia” come servizio clienti  sbaragliando colossi del calibro di Ikea e Amazon, come servizio clienti. L’imprenditore 39 enne racconterà la sua storia in diretta nazionale. 

Dopo aver svolto svariati lavori di manovalanza, ha cominciato in un piccolo garage di casa, di appena 15 mq a commercializzare on line condizionatori. Pian piano, grazie a tenacia e perseveranza, l’azienda è cresciuta; dai condizionatori Alberto  è passato a commercializzare on line arredo bagno e complementi d’arredi. 

Oggi la Deghi spa conta 70 dipendenti e ha un fatturato di 31 milioni di euro. Una storia di successo che proviene da una terra dove il tasso di disoccupazione è molto elevato e che porterà alla ribalta nazionale un messaggio   di speranza per tanti giovani del Salento e del Sud più in generale.   L’appuntamento è alle 15.15 su Tv 2000 canale 28 del digitale terrestre, 157 di Sky). 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Auto sbanda e si ribalta un paio di volte: in due in prognosi riservata

  • Politica

    Frazione organica, ritiro a singhiozzo: le buste devono essere compostabili

  • Attualità

    De Candia e Leandro, memoria a rischio: le loro opere molto copiate dai falsari

  • Cronaca

    Il nuovo pentito della Scu: “La mia latitanza anche a Porto Cesareo”

I più letti della settimana

  • Finisce con la Porsche nei campi: muore durante il ricovero giovane imprenditore

  • Troppo gravi le ferite, muore in ospedale 25enne ferito in un incidente stradale

  • Sorpassa due auto, poi il frontale con la terza: 30enne in codice rosso

  • Violenta lite in famiglia. Colpisce con un coltello la cognata: arrestato

  • Torna il linguaggio mafioso a Parabita: minacce ai commissari e manifesti funebri al candidato

  • Carne conservata male e lavoratori in nero: maxi multa a un negoziante

Torna su
LeccePrima è in caricamento