Turismo e accoglienza nel Salento: ospiti e temi per standard di alta qualità

Dal 28 febbraio al 2 marzo a Lecce la quinta edizione di Business Tourism Management, tra il castello di Carlo V e il foyer del Politeama Greco

Il cortile interno del castello di Lecce.

LECCE - Il Business Tourism Management è giunto oramai alla quinta edizione. Il castello di Carlo V torna a essere – dal 28 febbraio al 2 marzo – il contenitore degli spazi espositivi della manifestazione che avrà nel vicino foyer del Politeama Greco la "main hall" per conferenze e workshop.

La manifestazione – organizzata e promossa da "365 giorni in Puglia" - quest’anno ritorna in una delle location storiche leccesi il Castello di Carlo V con due sale conferenze, un’area espositiva e l’immancabile BTM Gusto, in tre giornate il 28 febbraio, l’1 e il 2 marzo. Tra gli ospiti di quest’anno, a testimonianza della levatura dell’evento, Josep Ejarque, già responsabile di Explora, ente che ha gestito in ambito turistico la promozione di Expo 2015 e del marketing dell’Ente del turismo di Catalogna e Barcellona.

Grazie alla collaborazione di strutture ricettive e ristoranti pugliesi di alto livello, Btm ha organizzato un educational tour per buyers, influencers e giornalisti che il 25 febbraio visiteranno le bellezze della città di Bari e Trani secondo un programma basato sul vivere esperienze ed emozioni legate all’autenticità dei luoghi. La mattina successiva gli ospiti arriveranno a Locorotondo e Alberobello fino a toccare tutta la valle d’Itria in una giornata dedicata al territorio e alle degustazioni enogastronomiche. Si proseguirà il 27 febbraio nella penisola salentina.

Una novità importante quest’anno sarà l’Hotel Performance Day con dieci relatori selezionati tra i migliori esperti del settore comunicazione per le aziende che operano nel turismo. A loro è stato affidato il compito di preparare un percorso formativo destinato ai titolari di hotel e strutture extra alberghiere (La partecipazione è gratuita, a numero chiuso e necessita di una previa iscrizione nella sezione dedicata sul sito www.btmpuglia.it).

Ritorna la sezione Gusto che per la quinta edizione sarà ospitatoa all’interno di una struttura dalle pareti a vista, di alta tecnologia. Un “Village Teg” in cui parlare di eccellenze pugliesi che fanno rete e promuovono un concetto di turismo esperienziale nell’enogastronomia sempre più di qualità. Tanti i temi che saranno trattati, per esempio il “Wine business”, diventato un business trainante dell’economia turistica. In questo settore tra gli ospiti è in arrivo Giuseppe Festa, direttore del Corso di perfezionamento universitario e aggiornamento culturale in "Wine Business" all'Università degli Studi di Salerno, dove, incardinato nel Dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche, è professore aggregato di "Food & Wine Business" (in lingua Inglese). È anche coordinatore scientifico dell'Osservatorio Nazionale sul Turismo del Vino dell'Associazione Nazionale delle "Città del Vino", di cui è ambasciatore emerito. Altra presenza qualificata per la sezione Gusto è quella di Roberta Garibaldi, coordinatrice dell'Osservatorio sul Turismo enogastronomico in Italia. È l’autrice del "Primo Rapporto sul turismo enogastronomico italiano 2018" sotto l'egida dell'Università di Bergamo e della World Food Travel Association.

Tra i temi in agenda quello del turismo inclusivo e dell’accessibilità universale, inteso come insieme di servizi e di prodotti turistici che permettono alle persone con speciali necessità di vivere delle esperienze personalizzate e su misura.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Con il gioco e sempre a viso aperto: così il Lecce ha meritato il diritto di sognare

  • Cronaca

    Case in affitto e cane "fantasma", sessanta le vittime ingannate online

  • Cronaca

    Sequestrati tre richiami acustici. Animali allevati in pessime condizioni: una denuncia

  • Cronaca

    Pasqua e Pasquetta, strage di patenti nella zona di Maglie

I più letti della settimana

  • Frontale sulla strada del mare: ragazza deceduta, due codici rossi

  • Finisce con la Porsche nei campi: muore durante il ricovero giovane imprenditore

  • Auto sbanda e si ribalta un paio di volte: in due in prognosi riservata

  • Spostato dalla barella, cade cocaina: il ferito indagato per spaccio

  • Il nuovo pentito della Scu: “La mia latitanza anche a Porto Cesareo”

  • Troppo gravi le ferite, muore in ospedale 25enne ferito in un incidente stradale

Torna su
LeccePrima è in caricamento