Le categorie edili a confronto con il prefetto di Lecce

Incontro nella mattinata di ieri, con le associazioni di rappresentanza e le categorie sindacali del settore: rilevati i problemi legati al versamento degli oneri contributivi e la difficoltà ad ottenere il rilascio del Durc

L'incontro

LECCE - Problemi nel versamento degli oneri contributivi ed impossibilità nell’ottenere il documento unico di regolarità contributiva (Durc): sono state alcune delle istanze rilevate nell’incontro di ieri mattina, quando il prefetto, Giuliana Perrotta, ha ricevuto il presidente dell’associazione nazionale dei costruttori edili e i rappresentanti delle associazioni di Confartigianato Lecce, di Filca-Cisl e di Fillea Cgil, che avevano richiesto di poterle rappresentare personalmente alcune problematiche relative al settore edile. 

Tra le questioni segnalate, infatti, è stata evidenziata la preoccupazione per la situazione di morosità in cui si trovano numerose ditte del settore nel versamento degli oneri contributivi, con la conseguente impossibilità ad ottenere il Durc, che rappresenta un documento essenziale ai fini del rilascio delle autorizzazioni amministrative in materia edilizia e urbanistica, nonché ai fini della partecipazione alle procedure connesse con l’aggiudicazione di appalti per l’esecuzione di lavori pubblici.

Tale documento, la cui presentazione è obbligatoria per legge, costituisce, tra l’altro, anche un valido ed efficace strumento per il contrasto del lavoro irregolare e per la prevenzione degli infortuni sui luoghi di lavoro. Al riguardo e, più in generale, in relazione al fenomeno del lavoro irregolare in edilizia, è stata assicurata da parte del prefetto la massima attenzione, sia attraverso una mirata azione di sensibilizzazione nei confronti dei vari soggetti che operano nel settore, sia attraverso il rafforzamento e il miglioramento degli strumenti già in atto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato senza vita il corpo del sub: si era immerso per una battuta di pesca

  • Con una molletta da bucato si "liberava" della droga: scoperto e arrestato

  • Giovane leccese aggredisce a pugni e manda in ospedale militare barese

  • Non solo Covid, pronto soccorso preso d’assalto. Medici e infermieri stremati

  • In primavera tornano le formiche: come combattere l'invasione in casa

  • Orrore in casa: tenta di dare fuoco alla moglie con liquido infiammabile

Torna su
LeccePrima è in caricamento