Filanto, l'impegno della Regione per il finanziamento

Sospiro di sollievo per i lavoratori a rischio licenziamento: il vicepresidente Sandro Frisullo ha assciurato la disponibilità di fondi per il rilancio. Niente licenziamenti, ma ora occorre il piano

Un momento dell'assemblea di ieri presso il Comune di Casarano (foto per gentile concessione di www.tuttocasarano.it)
Ieri la decisione, assunta dai sindacati di fronte al sindaco di Casarano, Remigio Venuti, all'interno del Municipio: braccia conserte e blocco della produzione fino a quando l'azienda non avesse assunto un'unica decisione, ovvero stop ai licenziamenti e precise garanzie sul futuro dei lavoratori, come da accordi di inizio anno (http://www.lecceprima.it/articolo.asp?articolo=3732). Nella mattinata di oggi, l'attesissimo accordo, sempre all'interno della sede comunale, presa d'assedio dagli operai della Filanto. Sandro Frisullo, vicepresidente della Regione Puglia, ha rassicurato i presenti sulla disponibilità delle risorse finanziarie. L'impegno assunto per il finanziamento del piano d'impresa, volto al rilancio dell'azienda leader nel calzaturiero, ha fatto tirare un sospiro di sollievo al personale in agitazione, dopo intere settimane di travaglio, culminate nell'infuocata assemblea di ieri.

Oltre 300 erano le persone a rischio, con sessanta a rischio di cassa integrazione. Niente tagli, insomma, anche se ora occorre sedersi al tavolo della concertazione e stabilire un nuovo progetto per risollevare le sorti della Filanto. A tale proposito, i prossimi giorni serviranno proprio a ratificare l'accordo. Resta il problema: il settore del Tac versa in una crisi senza precedenti e che obbliga imprenditori e politici a porsi importanti interrogativi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rogo nel negozio per le feste: in manette ex gestore del "Twin Towers"

  • Violento impatto fra due veicoli, ragazza di 19 anni in Rianimazione

  • Cicloturista preso in pieno da un'auto: deceduto dopo il trasporto in ospedale

  • Bimba di 9 anni nel negozio. "Portata in una stanzetta e palpeggiata"

  • Cede il cric durante il cambio della ruota del tir: ferito un meccanico

  • Operazione "Vele": mafia, droga e spari, oltre 40 davanti al giudice

Torna su
LeccePrima è in caricamento