Filanto, l'impegno della Regione per il finanziamento

Sospiro di sollievo per i lavoratori a rischio licenziamento: il vicepresidente Sandro Frisullo ha assciurato la disponibilità di fondi per il rilancio. Niente licenziamenti, ma ora occorre il piano

Un momento dell'assemblea di ieri presso il Comune di Casarano (foto per gentile concessione di www.tuttocasarano.it)
Ieri la decisione, assunta dai sindacati di fronte al sindaco di Casarano, Remigio Venuti, all'interno del Municipio: braccia conserte e blocco della produzione fino a quando l'azienda non avesse assunto un'unica decisione, ovvero stop ai licenziamenti e precise garanzie sul futuro dei lavoratori, come da accordi di inizio anno (http://www.lecceprima.it/articolo.asp?articolo=3732). Nella mattinata di oggi, l'attesissimo accordo, sempre all'interno della sede comunale, presa d'assedio dagli operai della Filanto. Sandro Frisullo, vicepresidente della Regione Puglia, ha rassicurato i presenti sulla disponibilità delle risorse finanziarie. L'impegno assunto per il finanziamento del piano d'impresa, volto al rilancio dell'azienda leader nel calzaturiero, ha fatto tirare un sospiro di sollievo al personale in agitazione, dopo intere settimane di travaglio, culminate nell'infuocata assemblea di ieri.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre 300 erano le persone a rischio, con sessanta a rischio di cassa integrazione. Niente tagli, insomma, anche se ora occorre sedersi al tavolo della concertazione e stabilire un nuovo progetto per risollevare le sorti della Filanto. A tale proposito, i prossimi giorni serviranno proprio a ratificare l'accordo. Resta il problema: il settore del Tac versa in una crisi senza precedenti e che obbliga imprenditori e politici a porsi importanti interrogativi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato senza vita il corpo del sub: si era immerso per una battuta di pesca

  • Con una molletta da bucato si "liberava" della droga: scoperto e arrestato

  • Giovane leccese aggredisce a pugni e manda in ospedale militare barese

  • Non solo Covid, pronto soccorso preso d’assalto. Medici e infermieri stremati

  • Torna l’allerta meteo nel Salento: per 24 ore attesi temporali e grandinate

  • Orrore in casa: tenta di dare fuoco alla moglie con liquido infiammabile

Torna su
LeccePrima è in caricamento