I giovani geometri presso la sede di Arca sud: siglato un accordo

E’ stata siglata in giornata la convenzione tra Il Collegio provinciale geometri e l’ex Iacp Lecce: lo stage di formazione sarà di sei mesi

La sigla dell'accordo

LECCE - Arca Sud Salento apre le porte ai giovani geometri. È stata siglata questa mattina la convenzione tra il Collegio provinciale dei geometri e geometri laureati di Lecce e l’Agenzia regionale per la casa e l’abitare (ex Iacp di Lecce), per l’attivazione di stage di formazione ed orientamento. L’accordo è stato sottoscritto presso la sede di Arca Sud Salento, alla presenza del commissario straordinario dell’Agenzia, avvocato Vito Bruno, del direttore generale, avvocato Sandra Zappatore, del presidente del Collegio provinciale dei geometri, Eugenio Rizzo, del segretario Gino Ratano e del referente del Collegio per il progetto, geometra Antonio Vergara.

Per sei mesi, l’ente gestore degli alloggi di edilizia residenziale pubblica potrà contare sull’apporto di sei giovani tecnici iscritti all’Albo provinciale dei geometri. La convenzione si potrà poi rinnovare tacitamente. Nei prossimi giorni, il direttore generale Sandra Zappatore completerà l’iter per la copertura assicurativa degli stagisti e per l’acquisto del materiale di antinfortunistica. Dopodiché i giovani tecnici potranno cominciare il tirocinio, guidati da un tutor. Tra le attività previste, l’affiancamento al personale interno all’Agenzia per l’attività di progettazione degli interventi di manutenzione, della contabilità, della sicurezza dei cantieri, eccetera.

Lo stage, totalmente gratuito, consentirà ai geometri iscritti all’Albo provinciale da meno di 5 anni, di seguire un percorso formativo direttamente sul campo, così da acquisire competenze fondamentali per la loro carriera professionale. “Questa iniziativa – ha sottolineato il commissario straordinario Vito Bruno – continua la sinergia già instaurata con gli altri Ordini professionali, al fine di contribuire alla formazione dei giovani professionisti salentini e favorire la cultura della sussidiarietà tra gli enti. Grazie a questa convenzione, infatti, i giovani geometri potranno rafforzare la propria esperienza professionale offrendo un supporto tecnico importante ai nostri uffici e un’iniezione di freschezza, entusiasmo e competenze che potranno solo giovare alla nostra Agenzia”.

Soddisfatto il presidente dei geometri salentini, Eugenio Rizzo: “Sarà un’esperienza lavorativa molto importante per i nostri giovani – ha commentato – e un’opportunità che vogliamo offrire ai più meritevoli. Lo stage si configura come arricchimento del loro percorso formativo, un passaggio indispensabile per l’acquisizione di conoscenza delle procedure tecnico-amministrative adottate dagli enti pubblici, ma rappresenta anche un’opportunità di inserimento professionale da sfruttare al meglio. L’avvio dello stage avverrà con apposita nota del Collegio che avrà come allegato il progetto formativo e di orientamento relativo a ciascuno stagista”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Friggitoria devastata dal fuoco, ai primi del mese già in fiamme l'auto

  • Cronaca

    Caporale in manette, imprenditore denunciato: Boncuri è sempre "Aspra Terra"

  • Politica

    Stop ai vitalizi, la Camera approva. Deputati salentini favorevoli, tranne uno

  • Cronaca

    La voglia di scuola e la "grande fuga" di due fratellini verso la Capitale

I più letti della settimana

Torna su
LeccePrima è in caricamento