Un nuovo traguardo per la Bcc di Leverano, apre una filiale a Lequile

E' la settima sede dell'istituto che ha l'obiettivo è di una graduale copertura dei punti cardinali nella provincia di Lecce

LEQUILE - Lunedì 27 marzo la Banca di credito cooperativo di Leverano ha aperto una nuova filiale, con l’obiettivo di una graduale copertura dei punti cardinali della provincia di Lecce.

La nuova sede, la settima, avvia i suoi primi passi secondo i principi del credito cooperativo per essere “banca della comunità”, vicina alle piccole e medie imprese, ai professionisti e alle famiglie.

L’accoglienza della nuova filiale è avvenuta alla presenza delle autorità civile, il sindaco Antonio Caiaffa e religiose, il parroco don Carlo Calvaruso, nonché dei componenti il consiglio di amministrazione dell'azienda di credito e dei dipendenti che sono visti come la forza innovativa e propulsiva della Bcc di Leverano, e altri rappresentanti della stampa, delle professioni e del commercio.

Per il presidente Lorenzo Zecca: “la fiducia concessa dall’organo di vigilanza che non nasce per caso, perché è il frutto di un’esperienza consolidata e positiva nel settore creditizio tradizionale. Settore che, in questi ultimi anni, ha vissuto grandi mutamenti attraverso un processo accelerato di concentrazioni e fusioni. La Bcc di Leverano a Lequile confermerà di essere una realtà territoriale dinamica, che si pone l’obiettivo prioritario di promuovere lo sviluppo locale. Un modello ideale di banca, che deve essere per il territorio e del cliente”.

L'intenzione dichiarata della Bcc di Leverano è di offrire un’altra opportunità di crescita all’economia reale salentina, uno strumento di benessere sociale nel contesto di una “banca di comunità amica del territorio” che fa finanza per lo sviluppo e non per la finanza. 

Il sistema economico di Lequile e dell’hinterland, capoluogo compreso, è caratterizzato da un'interessante vivacità imprenditoriale, testimoniata dalle numerose aziende di piccole e medie dimensioni attive soprattutto nel settore dell'artigianato e della produzione agricola, della pmi e dei servizi, senza tralasciare la mission di riferimento del target familiare, dei pensionati e dei giovani.

La buona conoscenza del territorio - conferma il presidente Zecca  - costituisce lo stimolo costante per chi amministra una Banca di credito cooperativo ed è in quest’ottica che il consiglio d’amministrazione della nostra banca ha scelto di aprire una filiale a Lequile, con la certezza che sarà una tappa fondamentale per lo sviluppo della cittadina e della stessa Bcc di Leverano”.

Potrebbe interessarti

  • Un traguardo dopo l'altro: Lele dei Negramaro pronto alla 9 chilometri

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

  • Come annaffiare le piante quando sei in vacanza

  • Il tour di "8", il legame con il Salento, l'Europa. Intervista a Max Casacci dei Subsonica

I più letti della settimana

  • Automobile si ribalta fuori strada, muore giovane madre di 33 anni

  • Perde il controllo dell’auto e si ribalta: un 27enne in Rianimazione

  • Autovelox su statali e provinciali: ridefiniti i tratti dove possono essere installati

  • Passa con il semaforo rosso, aveva la patente revocata. E si scopre la cocaina

  • Morto Giovanni Semeraro, il patron che ha portato il Lecce dentro il calcio moderno

  • Colpito dall’elica di una barca durante il bagno nello Ionio: ferito all’arto

Torna su
LeccePrima è in caricamento