In Arca Sud tirocini formativi per praticanti geometri: rinnovata convenzione

Per sei mesi, l’ente gestore degli alloggi di edilizia residenziale pubblica potrà contare sull’apporto di giovani tecnici per i quali è previsto un rimborso spese

Luigi Ratano, presidente collegio geommetri.

LECCE - Anche quest’anno Arca Sud Salento apre le porte ai giovani geometri. Questa mattina è stata siglato il rinnovo della convenzione tra il Collegio provinciale dei Geometri e Geometri laureati di Lecce e l’Agenzia regionale per la casa e l’abitare Arca Sud Salento (ex Iacp di Lecce), per l’attivazione di tirocini formativi rivolti ai praticanti geometri. L’accordo è stato siglato presso la sede di Arca Sud Salento, alla presenza dell’amministratore unico dell’Agenzia, avvocato Alberto Chiriacò (nella foto, sotto), e del presidente del Collegio provinciale dei geometri, Luigi Ratano.

Per sei mesi, l’ente gestore degli alloggi di edilizia residenziale pubblica potrà contare sull’apporto di giovani tecnici per i quali è previsto un rimborso spese (importo minimo 250 euro al mese – 20 ore settimanali per un totale di 80 ore mensili) e la copertura assicurativa. Tra le attività previste, l’affiancamento al personale interno all’Agenzia per l’attività di progettazione degli interventi di manutenzione, della contabilità, della sicurezza dei cantieri e altro ancora. Lo stage consentirà ai praticanti geometri di seguire un percorso formativo direttamente “sul campo”, così da acquisire competenze fondamentali per la loro carriera professionale.

Alberto Chiriacò_amministratore unico ARCA SUD SALENTO-2«Siamo entusiasti di questa collaborazione che va consolidandosi con il Collegio Geometri – dichiara l’avvocato Alberto Chiriacò, amministratore unico di Arca Sud Salento – perché la presenza di giovani tecnici rappresenta una ventata di energia e freschezza che può solo giovare alla nostra Agenzia. È senz’altro un’occasione di formazione importante e da sfruttare al meglio per questi ragazzi che siamo lieti di poter accogliere e supportare nel loro percorso di crescita professionale».

Soddisfatto il presidente dei geometri salentini, Luigi Ratano: «Il nostro Collegio – sottolinea - continua riservare un’attenzione particolare ai giovani tecnici. Questa convenzione rappresenta un’opportunità importantissima per i nostri praticanti, per questo ringrazio Arca Sud Salento che anche quest’anno ha inteso rinnovare e rafforzare la collaborazione. Lo stage si configura come arricchimento del loro percorso formativo, un passaggio indispensabile per l’acquisizione di conoscenza delle procedure tecnico-amministrative adottate dagli enti pubblici, ma rappresenta anche un’opportunità di inserimento professionale da sfruttare al meglio. Accanto a questa iniziativa – fa sapere Ratano - abbiamo previsto anche borse di studio per i praticanti (500 euro) che hanno superato l’esame di abilitazione con un punteggio di almeno 80/100 e che si iscriveranno all’Albo, oltre a verifiche semestrali dei giovani tecnici che svolgono il praticantato. Inoltre, il prossimo 18 febbraio consegneremo una copia della Costituzione italiana e del Codice deontologico ai praticanti geometri».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco in contromano, causa incidente con una vittima: conducente in arresto

  • Cade da un'altezza di dieci metri praticando il parkour: 16enne in gravi condizioni

  • Paura sulla statale: perde il controllo e si schianta contro guardrail e albero

  • Suv scorrazzano tra studenti e bagnanti. E si tenta di deviare lo sbocco a mare dell'Idume

  • Dalla perquisizione della vettura spunta la droga: coppia di fruttivendoli nei guai

  • Travolto da un’auto sulla litoranea di Santa Cesarea Terme: grave un ciclista

Torna su
LeccePrima è in caricamento