A Leverano la seconda edizione di "Paidopoli", la città dei bambini

Domenica 16 giugno largo alla fantasia con la colorata manifestazione organizzata dall’Almanacco Leveranese e dal Csv Salento. Al centro l’infanzia, tra giochi e magia, illusioni, cantastorie e tanti laboratori

La manifestazione tanto attesa dai bambini (e non solo) è in dirittura d’arrivo. Domenica 16 giugno alle ore 18 presso la “Residenza mai soli” e Piazza Pertini, prenderà il via la seconda edizione di "Paidopoli" la città dei bambini, organizzata dall’Almanacco Leveranese e dal Centro Servizi Volontariato Salento guidato da Luigi Conte, e realizzata  grazie alla collaborazione del Comune di Leverano, della Cooperativa Sociale Solidarneo e dell’associazione Impegno per Leverano. “Il Csv Salento ritiene importante promuovere la solidarietà e la cultura del volontariato sin dall’infanzia" dice Luigi Conte, presidente del centro servizi, "per questo abbiamo ritenuto importante sostenere Paidopoli e il messaggio che vuole trasmettere attraverso le tante iniziative previste”.

L’iniziativa nasce dal desiderio di creare un’opportunità di incontro, di gioco e di divertimento per tutti i bambini di Leverano e non, che avranno anche se per un solo giorno, la possibilità di entrare nel fantastico mondo delle meraviglie, tra giochi e magia, illusioni e cantastorie e tanti laboratori pensati per stimolare la creatività e la manualità dei più piccoli che potranno così lavorare con diverse tipologie di materiali e impareranno a riutilizzare oggetti trovati in casa e a rispettare l’ambiente. Inoltre, giocoleria, ballon art, truccabimbi, mascotte, musica, bolle di sapone, magia, merenda e giochi di una volta, saranno gli ingredienti della manifestazione, che oltre a rappresentare un momento ludico per i bambini che attraverso il gioco sviluppano la creatività e le proprie potenzialità intellettive, affettive e relazionali è anche un’occasione d’incontro e di socializzazione.

Un’intera serata dedicata ai bambini e alle famiglie che trasformerà la Residenza mai soli e Piazza Pertini in un grande parco divertimento con tante attrazioni e laboratori che soddisferanno ogni gusto e immaginazione. Un evento costruito come un puzzle, in cui tutti gli incastri sono importanti per l’insieme. L’iniziativa vedrà una vasta partecipazione anche di altri soggetti:associazioni,  commercianti,  gruppi e  singoli possono aggiungere alla festa un proprio tassello.

Potrebbe interessarti

  • Sigarette addio: trucchi e consigli per smettere di fumare

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • “Non lasciamo gli anziani soli in casa”: appello degli psicologi pugliesi

  • Il silenzio è una cura, fa bene a corpo e mente: ottimi motivi per tacere

I più letti della settimana

  • Tragico scontro tra auto e moto sulla litoranea ionica: muore 31enne

  • Infarto per una bimba di 1 anno. Anche un bagnante rischia malore davanti alla scena

  • Bambino pesca un osso in mare. E si scopre essere una tibia umana

  • Si torna a sparare in città: esplosi tre colpi di pistola contro un’auto

  • Lei sul materassino spinto al largo, lui rischia di affogare per salvarla

  • Ricercato in Francia ma nel Salento per vacanza in Porsche: polizia lo aspetta all’uscita dall’acqua

Torna su
LeccePrima è in caricamento