Video mapping, animazione digitale e musica: al via l’Anamorphosis film festival

A partire da mercoledì 19 febbraio, fino al 21 giugno, gli appuntamenti si susseguiranno presso il Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce

Un'immagine proiettata durante il festival.

LECCE – Al Conservatorio di musica “Tito Schipa” di Lecce al via Anamorphosis international film festival. Dalle 20 di mercoledì 19 febbraio, gratuitamente, prenderà infatti il via la prima edizione di un appuntamento con la sperimentazione di nuovi linguaggi veicolati dalla cultura elettroacustica e audiovisiva che, con cadenza mensile, proseguirà sino al 21 giugno.

Promosso dal Conservatorio, con la direzione artistica dei docenti Giulio Colangelo e Cesare Saldicco e la direzione tecnica del Dipartimento di Musica Elettronica, Anamòrphosis è un progetto che promuove e diffonde la musica di ricerca e la cultura acusmatica applicata alle immagini nelle sue forme più disparate, dall’animazione digitale a quella tradizionale, dalla performance live visuals al video mapping, dalla sonorizzazione dei film muti alle produzioni più sperimentali e al found footage.

Si parte con Anamòrphosis [A], un programma ricco e eterogeneo che include opere di Candas Sisman, Hermes Intermedia, Tristan Berger, Luigi Ceccarelli e una produzione del collettivo Méliès, studenti della classe di Musica elettronica del Conservatorio recentemente premiati all’interno del Concorso “Sounds of Silences” di Edison Studio e Roma Europa festival.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La chiusura del festival è prevista per il 21 giugno, in occasione della Festa europea della musica, negli spazi della Distilleria De Giorgi di San Cesario di Lecce, con la proiezione dei lavori selezionati dall'Anamòrphosis audiovisual competition, un bando lanciato per l’occasione dal Conservatorio e aperto a tutti i Conservatori, le Accademie di Belle Arti e i Dams d'Italia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L’auto finisce nella scarpata: muore 30enne mentre si reca al lavoro

  • Una 26enne finisce contro un muretto e muore: secondo dramma in quattro giorni

  • Medico rientra dal turno e perde il controllo dell’auto: finisce nel canale

  • In Puglia 124 nuovi contagiati. Due decessi, uno in provincia di Lecce

  • Casi accertati: incremento di 120 in Puglia, 29 per la provincia di Lecce

  • In moto a folle velocità sfugge a tre volanti. “Ero andato a Otranto per un caffè”

Torna su
LeccePrima è in caricamento