"Canti di donne, terra e sale" a Supersano

Un appuntamento al femminile da Cantina Merìca a Supersano. Venerdì 23 marzo ore 21.00, la cantante di musica salentina Anna Cinzia Villani, si presenta da solista con lo spettacolo Canti di donne, terra e sale.

La Voce che da sempre racconta il vissuto del Salento, si annoda tra le grezze trame e i più pregiati pizzi, si erge sull’organetto diatonico e sulle sue ‘percussioni domestiche’ canta le storie della sua gente, in particolare delle donne, depositarie di segreti del vivere quotidiano, e per questo temute o amate, controllate ma indispensabili.

Storie di donne mogli e lavoratrici, mamme e figlie, dell’amore che sempre tormenta, del vicinato che incombe, dell’ estenuante lavoro agricolo che stanca mortalmente ma non piega.

Nel corso della serata avremo il piacere di degustare i formaggi del Caseificio Super Sano e farà da cornice un'installazione pittorica ispirata curata dall’artista Pamela Maglie. Ingresso con consumazione obbligatoria 5 euro.

Info e prenotazioni: Cantina Merìca 339 3011240// 347 2485922

Anna Cinzia Villani, La voce del Salento. Il suo percorso di ricerca mosso da profondo interesse per la memoria sonora e corporea del proprio territorio ha condizionato tutte le sue scelte artistiche, volte a divulgare e salvaguardare caratteristiche e sfumature che in un’epoca di appiattimento e omologazione culturale andrebbero certamente perdute. Già negli anni ’90, mentre collaborava con gruppi storici come il Canzoniere Grecanico Salentino, incontrava abitualmente gli “alberi di canto”, quelle persone che se pungolate con la giusta dose di pazienza e amorevolezza possono trasmettere tradizione e capacità di improvvisazione del canto, del suono e del ballo. La Villani si è impadronita delle tecniche peculiari del canto e dell’intenzione che si cela dietro ai passi della Pizzica pizzica , che rende unici i suoi laboratori didattici in Italia e all’estero.

Merìca! Perchè il Salento è terra di lunghe emigrazioni e da Supersano alla fine dell’ottocento molti partirono per il Nuovo Mondo, l’America. Il Feudo dove sorge la cantina prende il nome da quell’emigrante che tornato ricco volle comprarsi uno dei migliori apprezzamenti del paese.
Tanto ricco da aggiudicarsi il soprannome di ‘mericano e da li, per estensione, anche la terra conquistata e sognata nei lunghi anni di assenza: Merìca. Oggi, prima Antonio e Floriana Antonazzo, recentemente anche Mattia, hanno raccolto il testimone dell’antico sogno.
Con l’ausilio di strumenti e tecnologie moderne producono vini e olio, quasi ad onorare una terra ricca e per troppo tempo abbandonata. Metodologia contemporanea e passione per meglio esprimere la cultura di vigneti e oliveti che si perde nella notte dei tempi, questa è la Cantina Merìca di Supersano. Info 339 31011240

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • I concerti de Lu Mbroia di Corigliano D'Otranto

    • dal 3 al 10 luglio 2020
    • Associazione Art&Lab Lu Mbroia
  • Paolo Benvegnù in concerto al museo del Negroamaro

    • da domani
    • dal 2 al 4 luglio 2020
    • Museo del Negroamaro

I più visti

  • Io mi alleno a casa con Agnese: l'evento su youtube

    • Gratis
    • dal 29 marzo al 31 luglio 2020
    • https://www.youtube.com/channel/UCv6hS1gY1EEtLJCGzoO8zGg
  • “Clown”: la mostra di Franco Baldassarre

    • dal 20 giugno al 30 settembre 2020
    • Castello Aragonese
  • Impazza la moda degli "spupazzi"

    • Gratis
    • dal 9 giugno al 11 agosto 2020
    • Gli Spupazzi
  • Parte il “Maggio dei libri” ad Andrano

    • Gratis
    • dal 25 maggio al 24 ottobre 2020
    • Biblioteca “Don Giacomo Pantaleo”
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento