Antonio Diodato in concerto con "A ritrovar bellezza"

Sarà un evento speciale quello del 29 agosto in Masseria il concerto di ANTONIO DIODATO.

Dopo la partecipazione al Festival di San Remo con la su "Babilonia", la partecipazione al programma su RAI 3 di Fabio Fazio "Che tempo Che fa" con le "Canzoni in un minuto" e la vittoria agli MTV Music Awards e al Premio De Andrè per la rivisitazione del brano Amore che vieni, Amore che vai (colonna sonora del film Anni Felici di Daniele Luchetti), diodato torna alla Masseria Ospitale con un live intimo ed inedito.

Accompagnato da Daniele Fiaschi alla chitarra elettrica, Danilo Bigioni al Basso e Alessandro Pizzonia alla batteria, l'artista pugliese suonerà molti dei brani contenuti in "E forse sono pazzo", suo primo brano inedito e "A ritrovar bellezza", disco dedicato ai capolavori della musica Italiana degli anni sessanta.

La serata avrà inizio alle ore 20.30.
Il concerto alle ore 22.30.

Servizi: Ristoro/Bar/Cocktails

INGRESSO € 5,00

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • I concerti de Lu Mbroia di Corigliano D'Otranto

    • dal 3 al 10 July 2020
    • Associazione Art&Lab Lu Mbroia
  • "Sale in faccia" dei salentini Roal & Niro

    • Gratis
    • dal 10 July al 31 August 2020
    • Lecce
  • Piano Piano Festival: al via la nuova edizione

    • dal 10 al 18 July 2020

I più visti

  • Io mi alleno a casa con Agnese: l'evento su youtube

    • Gratis
    • dal 29 marzo al 31 luglio 2020
    • https://www.youtube.com/channel/UCv6hS1gY1EEtLJCGzoO8zGg
  • “Clown”: la mostra di Franco Baldassarre

    • dal 20 giugno al 30 settembre 2020
    • Castello Aragonese
  • La mostra di Pietro Guida al Castello di Copertino

    • dal 14 luglio al 19 settembre 2020
    • Castello di Copertino
  • Impazza la moda degli "spupazzi"

    • Gratis
    • dal 9 giugno al 11 agosto 2020
    • Gli Spupazzi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento