Notte dei bambini 2016 ad Arnesano

Dopo il grande successo dello scorso anno, torna anche quest'anno la NOTTE DEI BAMBINI. Per una notte, a partire dalle ore 20 fino a mezzanotte, il Parco Urbano del Rione Riesci diventerà un luogo a metà tra il reale e il fantastico, in cui i bambini potranno trovare spazio per esprimere lloro creatività e fantasia.
Tanti i laboratori, tutti aperti e gratuiti. Dall'orto biologico, all'archeologia e alla scienza. Nomancheranno i giochi con le ombre e quelli di una volta. Ad arricchire la serata ci saranno, inoltre, le osservazioni del cielo, il teatro per bambini e tanti artisti di strada. Spazio anche alle letture creative e alla pizzica de "I Tamburellisti di Otranto".

L'evento, giunto alla seconda edizione, è organizzato dall' Associazione Apprendisti Cittadin e dal Comune di Arnesano e in collaborazione con Pinguli Pinguli, Ortisieme, TerracuntaLight Up, La Sacristia, L'Impronta, Librarsi, Tik Tok your Party, Progetto ANTARES, AVISCRI e A.N.E.D., con il patrocinio della Regione Puglia.
 

CONTATTI:
Luigi 324 8036492;
Marina 328 3824004;
Gianluca 334 9949621.


 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Presepe artistico a Martano

    • Gratis
    • dal 21 dicembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • ex Pastificio Marati
  • Presepe artistico di Protezione civile a Parabita

    • Gratis
    • dal 24 dicembre 2019 al 6 febbraio 2020
    • Palazzo Lopez Y Royo

I più visti

  • Come diventare wedding planner: open day gratuito

    • Gratis
    • 9 febbraio 2020
    • TORRE DEL PARCO
  • Arte fuori dal Comune

    • dal 16 novembre 2019 al 16 febbraio 2020
    • Must- Museo storico Città di Lecce
  • Presepe artistico a Martano

    • Gratis
    • dal 21 dicembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • ex Pastificio Marati
  • Laboratorio di teatroterapia a Maglie

    • dal 29 ottobre 2019 al 26 maggio 2020
    • Corte De'MIracoli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento