ciak a specchia: il comune nell'apulia film commission

Accolta la richiesta di adesione all'interno della fondazione del comune salentino. Qui già tanti registi e attori famosi: Vanzina, Abatantuono, Ferilli. Ed è una delle location preferite di Winspeare

Un'immagine del centro storico di Specchia
L'assemblea dei soci della fondazione "Apulia Film Commission" ha deliberato di accogliere la richiesta di adesione del Comune di Specchia. A comunicarlo è una nota dello stesso ente comunale. Che ricorda: "Nei mesi scorsi la Regione Puglia aveva promosso la costituzione del sodalizio, che non ha scopo di lucro, costituito come soci fondatori dai Comuni di Bari, Lecce, Brindisi e dalla Provincia di Lecce, ma lo Statuto prevede che possono aderirvi anche altri enti locali pugliesi".

"Scopi statutari dell'"Apulia Film Commission" sono la promozione dell'immagine della nostra terra nel mondo, la formazione di personale artistico e tecnico, l'attrazione di investimenti produttivi nel settore dell'audiovisivo in Puglia, la gestione del patrimonio culturale e della memoria visiva regionali, l'ideazione ed il coordinamento di iniziative materiali e immateriali legate al cinema e alle tecnologie digitali. Promuovere in Puglia delle iniziative nel settore della produzione cinematografica e televisiva, anche digitale. Presentare le produzioni pugliesi nei festival nazionali e internazionali per valorizzare le diversità culturali espresse dal territorio".

"Nei mesi scorsi, il Comune di Specchia ha sottoscritto un protocollo d'intesa con il Consiglio internazionale del cinema, della televisione e della comunicazione audiovisiva presso l'Unesco(Cict-Unesco), la Regione Puglia - assessorato alla Cultura e l'Istituto di culture mediterranee della Provincia di Lecce, per la realizzazione presso il Castello "Protonobilissimo", di una Mediateca multifunzionale per l'area euro-mediterranea, destinata a dotare l'Unesco di una piattaforma satellitare atta a trasmettere per aree regionali distinte, programmi educativi, culturali, scientifici e diffondere in tal modo i principi fondamentali che animano l'attività dell'agenzia".

"Il borgo antico di Specchia - prosegue la nota - è indicato tra le location ideali per le produzioni cinematografiche e televisive, già nell'anno 2000, il regista Edoardo Winspeare, realizzò nelle stradine di uno dei borghi più belli d'Italia, il film di successo "Sangue Vivo". Nel 2005, Diego Abatantuono, che ha girato alcune scene per le due edizioni del "Giudice Mastrangelo" a Specchia, con la regia di Carlo Vanzina e la partecipazione di Sabrina Ferilli, ha girato un episodio del film "Eccezziunale Veramente Capitolo secondo…me", che nella prima parte dell'anno 2006, è risultato tra quelli con il più alto incasso. Nella suggestiva piazza del Popolo di Specchia nell'ottobre 2006, Edoardo Winspeare, ha diretto la sua troupe nella realizzazione di "La Piazza è chiusa", una pellicola commissionata dalla Caritas per richiamare l'attenzione sul problema dell'asilo politico. La cittadina di Specchia è stata scelta, sempre da Winspeare, come sede operativa e location del suo prossimo film "I galantuomini", che sarà girato, a partire dal prossimo 10 settembre, tra la Puglia ed il Montenegro, dove un giudice (Fabrizio Gifuni) si innamora di una boss della Sacra corona unita (Donatella Finocchiaro)".

Inoltre, nelle scorse settimane, Specchia ha ospitato sia l'edizione 2007 de "La Festa di Cinema del reale", un evento dedicato agli autori e alle opere, cinematografiche e video, che offrono descrizioni e interpretazioni personali e singolari delle realtà del mondo, proposto nell'ambito di Salento Negroamaro, festival delle culture migranti della Provincia di Lecce, che "A corto di idee" una rassegna europea del cortometraggio e del documentario, organizzata dal Forum dei giovani di Specchia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge grosso cane che attraversa la via e finisce su un muro: grave 21enne

  • Sferra coltellata all'addome del barista: operato all'intestino, arrestato 47enne

  • Breve temporale, ma il fulmine si abbatte sulla casa: impianto elettrico fuori uso

  • Eroina, cocaina e marijuana: tre arresti, segnalati i due acquirenti

  • Salento in lutto per la perdita di Luigi Russo, protagonista di lotte per ambiente e diritti

  • Ruba offerte e collanina, poi urina sull’altare: denunciato dopo un controllo nel “compro oro”

Torna su
LeccePrima è in caricamento