Lù Mière Calicidicinema: “Frankenstein Junior”

Continuano gli appuntamenti della rassegna cinematografica Lù Mière Calicidicinema, che martedì 11 dicembre, alle ore 20.30, ritornano nelle sale del Must- Museo Storico di Lecce

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Continuano gli appuntamenti della rassegna cinematografica Lù Mière Calicidicinema, che martedì 11 dicembre, alle ore 20.30, ritornano nelle sale del Must- Museo Storico di Lecce. La nuova edizione, inaugurata lo scorso mese, è stata ideata dal suo direttore artistico Antonio Manzo per soddisfare ogni gusto e ricordare sia film rari sia capolavori senza tempo, assolutamente da rivedere.

Questa volta a essere proiettato è “Frankenstein Junior”, film del 1974, incredibilmente accattivante per la sua verve surreale come poche, che, seppur comica, cela importanti verità. Un classico che viene inserito nel cartellone Lù Mière per un Natale insolito, per il suo essere in “bianco e nero” e per le sue atmosfere che riportano alle grandi pellicole horror degli anni ‘30 e ‘40. La regia è firmata da Mel Brooks, geniale regista statunitense che farà della parodia il suo marchio artistico.

Brooks non è solo un regista, ma anche un attento "osservatore globale". Nel cast si incontrano grandissimi attori, a partire dal grandioso Gene Wilder, nei panni del dottor Frederick von Frankenstein. Insieme a lui il funambolico Marty Feldman, l'enigmatico Peter Boyle e la stralunata Teri Carr.

Spazio anche al vino, per un brindisi alle imminenti feste natalizie, con un vino bianco frizzante della azienda vitivinicola Palamà di Cutrofiano (LE), partner dell’iniziativa. In un’atmosfera informale e conviviale, in pieno periodo prenatalizio, si avrà la possibilità di godere, quindi, nello stesso momento, del piacere del cinema d’autore e del sapore del vino pregiato salentino. Per info e prenotazioni: tel. 320.2185491 calicidicinema@gmail.com

Torna su
LeccePrima è in caricamento