Giorgio Poi a Lecce per SeiYoung

  • Dove
    Officine Cantelmo
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 01/11/2019 al 01/11/2019
    21:30
  • Prezzo
    10 euro
  • Altre Informazioni

Venerdì 1 novembre (ore 21:30 – ingresso 10 euro - prevendite circuito vivaticket), alle Officine Cantelmo di Lecce arriva il cantautore Giorgio Poi con una tappa del suo fortunato "Smog tour".

Il concerto fa parte di  SEIYoung,  rassegna dedicata a giovani band e artisti under 35, promossa da CoolClub, in collaborazione con il festival Sud Est Indipendente, con il sostegno di Mibact e di Siae, nell'ambito del programma "Per chi crea". In scaletta, tra gli altri, i brani di Smog (Bomba Dischi) quello che lo stesso cantautore definisce il suo “primo secondo album“.

Quelle di "Smog" sono canzoni classiche, all'italiana, con l'ordinaria struttura strofa-ritornello, come si può ascoltare nei due singoli che hanno anticipato il disco, "Stella" e "Vinavil", ai quali basta un solo ascolto per catturare l’attenzione. Il suo stile vede il cantautore mescolare in un unico grande calderone tanto Dalla, Ciampi, Paolo Conte, Battisti e Battiato quanto i Tame Impala, Mac De Marco e Connan Mockasin, elaborando un tocco personale e molto riconoscibile.

In apertura spazio a Luvaq, progetto nato dall’incontro tra il rapper e produttore Manu PHL aka Emanuele Flandoli e il chitarrista Naima aka Emanuele Perrone affiancati dal bassista Anoir Ben Hadj Amara, con alcuni brani di Wabi Sabi. Il disco d’esordio è prodotto dall’etichetta indipendente La Grande Onda, fondata da Piotta nel 2004, con il sostegno di Puglia Sounds Record 2019 (Regione Puglia - Fsc 2014/2020 - Patto per la Puglia - Investiamo nel vostro futuro).

Romano di adozione, Giorgio Poi nasce a Novara e trascorre parte dell’infanzia a Lucca. Appena ventenne si trasferisce a Londra, dove si diploma in chitarra jazz alla “Guildhall School Of Music And Drama”. Nel frattempo dà vita ai “Vadoinmessico”, con i quali pubblica il fortunatissimo album “Archaeology Of The Future” che li lancia in un tour che toccherà tutta l’Europa e anche gli States. Il progetto assumerà in seguito una nuova forma sotto il nome “Cairobi”. Dal 2013 vive tra Londra e Berlino, guardando all’Italia da lontano, e subendone il fascino che la distanza alimenta. Così inizia a scrivere alcuni brani in italiano. Ne viene fuori un disco di canzoni d’amore personali, malinconiche e psichedeliche, uscito Bomba Dischi/Universal a Febbraio 2017. “Fa Niente” è accolto con grande favore dalla stampa specializzata ma anche da molte testate generaliste che gli dedicano articoli e recensioni approfondite entrando nel merito delle abilità compositive di Poi. Parallelamente si mette in moto in un’incessante attività dal vivo che vede Giorgio esibirsi con Francesco Aprili alla batteria e Matteo Domenichelli al basso. I tre partono per il tour d’esordio  in tutte le grandi città italiane e in molte provincie raccogliendo entusiasmo e tantissimo pubblico. Il live è quadrato ed emozionante, per chi ama cantare “Niente di strano”, “Paracadute”, “Acqua minerale”, ma anche per chi vuole ascoltare, osservare,  godersi le doti tecniche e stilistiche di Giorgio e dei suoi musicisti che dal vivo trovano massima espressione.  Giorgio Poi si conferma tra i migliori esordi del 2017 con una lunghissima estate di concerti  che tocca praticamente  tutta la penisola e i maggiori festival italiani. A seguito dell’uscita dei due brani inediti “Il tuo vestito bianco” e “Semmai”, Giorgio riparte per un esaltante tour autunnale nei principali live club italiani. Nel frattempo “Fa Niente” viene eletto da Rockit miglior disco dell’anno e molti altri siti specializzati e non lo piazzano in testa alle classifiche. Il 2018 si apre con la partecipazione a Eurosonic a cui fa seguito un mini tour europeo. I Phoenix si innamorano della sua musica e lo invitano ad aprire il loro concerti a Milano (Marzo 2018), Parigi (Maggio 2018) e New York (Luglio 2018) e Los Angeles (Settembre 2018). Sempre nei primi mesi del 2018 Giorgio Poi si dedica alla produzione artistica del disco d’esordio di Francesco De Leo (Bomba Dischi). In parallelo nascono le proficue collaborazioni con Frah Quintale per il brano “Missili”, prodotto da Takagi e Ketra (Undamento, Bomba Dischi, Pltnm Squad), Carl Brave per il brano “Camel Blu” contenuto all’interno del disco “Notti Brave”. Inoltre firma per Luca Carboni il brano “Prima di partire” contenuto nell’ultimo disco del cantautore bolognese “Sputnik” e fa uscire insieme a Calcutta il brano “La Musica Italiana“. L’8 marzo su Bomba Dischi viene pubblicato “Smog“, il suo secondo album anticipato dai singoli “Vinavil” e “Stella“.
SEI Young è una rassegna dedicata ad artisti e gruppi italiani under 35, promossa da Coolclub e realizzata con il sostegno di Mibact e di Siae nell'ambito del programma "Per chi crea", che nasce dall’esperienza del Sud Est Indipendente, il festival che propone buona musica tutto l'anno, promosso da Coolclub e sostenuto (nella sua sessione estiva) dal Fus – Fondo Unico per lo spettacolo del Mibac, dalla Regione Puglia (Avviso pubblico per lo Spettacolo e le Attività culturali FSC 2014-2020 – Patto per la Puglia) e da altri partner pubblici e privati. Un passaggio di testimone tra i grandi interpreti della scena musicale italiana e internazionale e le nuove generazioni. Nelle prossime settimane tutti i dettagli della rassegna che proseguirà sino maggio.

Prevendite circuito vivaticket
Info 3331803375 - www.coolclub.it

Ufficio Stampa
Società Cooperativa Coolclub
Piazza Giorgio Baglivi 10, Lecce
ufficiostampa@coolclub.it - 0832303707
Pierpaolo Lala - pierpaolo@coolclub.it - 3394313397
Cristiana Francioso - cristiana@coolclub.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Fausto Leali al teatro Apollo

    • 16 novembre 2019
    • Teatro Apollo
  • Recital per pianoforte per la Giornata nazionale delle cure palliative

    • Gratis
    • 16 novembre 2019
    • Conservatorio Tito Schipa
  • I Nakbyte live al circolo arci “Artelica” di Soleto

    • Gratis
    • 16 novembre 2019
    • Circolo Arci Artelica

I più visti

  • Salento on stage: danza

    • Gratis
    • dal 8 ottobre al 25 novembre 2019
    • Gold’s Gym di Carlo Parisi
  • Santu Martinu a Casa Cupertinum

    • 16 novembre 2019
    • Cupertinum
  • Mino De Santis in concerto a Ruffano

    • 17 novembre 2019
    • Sala Teatro Renata Fonte
  • Fantaroa: un divertente appuntamento per bambini

    • Gratis
    • dal 22 settembre al 17 novembre 2019
    • Villa Comunale "Giuseppe Garibaldi"
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento