Granma plays Nirvana a Veglie

I GRANMA saranno venerdi 29 dicembre al Gianna Rock Cafè di Veglie (Le) con la loro serie limitata di concerti. "GRANMA plays Nirvana Unplugged in New York" in cui ripropongono lo storico spettacolo tenuto dalla band capitanata da Kurt Cobain tenutosi nel 1993 negli studi di MTV.

In attività dal 2001, i GRANMA vantano di essere una delle poche band salentine con un singolo tra la top venti delle canzoni più trasmesse nelle radio nazionali: era il 2013 con il singolo Dormi e Sogna.

Dopo una pausa di due anni, i Granma tornano sulle scene riproponendo l'intero Unplugged in New York dei Nirvana, concerto fatto negli studi di Mtv nel 1993. In questo modo la band omaggia, per una serie limitata di concerti, tutto il movimento grunge degli anni '90 che cosi tanto ha influenzato la loro musica. GRANMA è in studio per la registrazione del nuovo disco.“

Venerdi 29 dicembre
Gianna Rock Cafè
via Fratelli Bandiera - Veglie
info prenotazioni: 328 662 5949

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • I concerti de Lu Mbroia di Corigliano D'Otranto

    • dal 3 al 10 luglio 2020
    • Associazione Art&Lab Lu Mbroia
  • Paolo Benvegnù in concerto al museo del Negroamaro

    • dal 2 al 4 luglio 2020
    • Museo del Negroamaro
  • Piano Piano Festival: al via la nuova edizione

    • dal 10 al 18 luglio 2020

I più visti

  • Io mi alleno a casa con Agnese: l'evento su youtube

    • Gratis
    • dal 29 marzo al 31 luglio 2020
    • https://www.youtube.com/channel/UCv6hS1gY1EEtLJCGzoO8zGg
  • “Clown”: la mostra di Franco Baldassarre

    • dal 20 giugno al 30 settembre 2020
    • Castello Aragonese
  • La mostra di Pietro Guida al Castello di Copertino

    • dal 14 luglio al 19 settembre 2020
    • Castello di Copertino
  • Impazza la moda degli "spupazzi"

    • Gratis
    • dal 9 giugno al 11 agosto 2020
    • Gli Spupazzi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento