"inthegarden" con trio funky jazz

Venerdì 24 Luglio 2015 nella cornice del giardino di Macinate Cantine 1931 che ospiterà il trio Funky Jazz diretto da Daniele Dall'Omo, chitarra ufficiale di Paolo Conte, accompagnato da due grandi musicisti del panorama jazz Vincenzo Abbracciante all'organo hammond e Giovanni Angelini alla batteria.
Macinate Cantine 1931

FROM 22.30

Daniele Dall'Omo musicista bolognese, studia classica dall'età di 13 anni e si specializza in chitarra jazz seguendo i corsi dei grandi docenti come Steve Grossman, Giorgio Baiocco, Barry Harris, Jim Hall. Inizia in giovane età collaborando subito con grandi musicisti come Jimmy Villotti, Carlo Atti, Marco Tamburini ma la collaborazione più importante che lo ha fatto conoscere al grande pubblico è quella con il cantautore astigiano, Paolo Conte, con il quale suona nella band ufficiale dal 1991. Per lui ha registrato in tutti i suoi album dal '92 in poi, ha partecipato alle sue tournèe. Il repertorio del suo trio è tratto dal genere Jazz Boogaloo e funk e sarà accompagnato da Giovanni Angelini alla batteria e Vince Abbracciante all' Organo Hammond.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • I Boomdabash in concerto a Otranto

    • 29 dicembre 2019
  • I suoni del silenzio all'Ipogeo Bacile di Spongano

    • dal 7 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • IPOGEO BACILE
  • Un tour di musica e gastronomia tra Salice e Guagnano

    • Gratis
    • dal 7 al 8 dicembre 2019
    • Salice

I più visti

  • I Boomdabash in concerto a Otranto

    • 29 dicembre 2019
  • Mercatino di Natale nel borgo a Muro Leccese

    • Gratis
    • dal 7 al 8 dicembre 2019
    • Borgo Terra
  • XI edizione: “Il presepe di San Francesco”

    • Gratis
    • dal 13 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Convento Santuario Santa Maria delle Grazie
  • LecceArredo: il salone nazionale dell'arredamento si sdoppia

    • dal 29 novembre al 8 dicembre 2019
    • LecceFiere
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento