Cook&stay: mumme cazzate

Lezione Cook&Stay, martedì 27 novembre 2018, ore 19-21
CON MATTEO ROMANO E GIULIA TRAMIS
Due giovani salentini Matteo Romano, chef, e Giulia Tramis, sala, del Ristorante Lilith, ci propongono una versione street della cucina tipica salentina: le ‘mumme cazzate’.

La loro è una cucina strettamente legata al territorio e alle stagioni; una cucina che si basa sulle materie prime di qualità e sui piccoli produttori.

Grazie al loro aiuto in due ore prepareremo le “mumme cazzate” di semola in tre varianti:

con capocollo di maiale arrosto e caciocavallo fondente
con pomodori scattarisciati e capperi croccanti
cicorielle selvatiche, olive verdi e pecorino
Non è necessaria alcuna competenza specifica ma solo la voglia di farsi guidare dallo chef e condividere un’esperienza nuova insieme ad altre persone.

Costo della lezione €30.00 per partecipante

Per info e prenotazioni scrivere a: scuoladicucina@agenziaformativaulisse.it o chiamare il numero 0832 342360

Organizzazione tecnica: Meltemi Vacanze & Resort

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Corsi, potrebbe interessarti

  • Corso di pasticceria di base

    • dal 6 al 27 febbraio 2020
    • Agenzia Formativa Ulisse
  • Scherzi d'arte: corso base di disegno e pittura

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2019 al 26 maggio 2020
    • laboratori urbani L'Adelfia LAB
  • Corso di chitarra a Marittima

    • Gratis
    • dal 7 ottobre 2019 al 28 maggio 2020
    • Pro loco Marittima

I più visti

  • Immergetevi nel benessere della Spa-Hilton Garden Inn di Lecce

    • dal 29 gennaio al 29 febbraio 2020
    • Hotel Hilton Garden Inn
  • "Antigone" in scena a Gallipoli

    • dal 10 febbraio al 7 marzo 2020
  • Kali Cosplay a Calimera

    • Gratis
    • 1 marzo 2020
    • Bar TIZIANO
  • Teatro Illiria: rassegna teatrale 2019-20

    • dal 22 dicembre 2019 al 5 aprile 2020
    • TEATRO ILLIRIA
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento