L'arte monumentale nel quartiere 167

Si è conclusa la seconda edizione di 167art project

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Si e appena conclusa la seconda edizione di 167 Art Project, due settimane dedicate alla street art nel cuore del quartiere 167B di Lecce, zona stadio. Colori, opere monumentali, un nuovo e dinamico senso dello spazio condiviso dagli abitanti del quartiere, hanno scandito i giorni previsti per l’intervento. Le palazzine e le loro facciate spno state riformulate e riconsiderate come tela bianca dalla creatività degli artisti coinvolti: Dimitris Taxis di Athene e Sabotaje Al Montaje delle Canarie, Spagna. Sono statati chiamati ad ordire trame composite in seno alla lettura sociologica del luogo e della realtà circostante – TERRA E MARE Dimitris attraverso il suo murale ha colto il momento della raccolta di uva.

“Viktoria” il titolo della sua opera. Un'imagine quasi romantica, favolosa che spira ad amare la propria terra e prendersi cura di lei. Sabotaje l'artista che ha vissuto tutta la sua vita sul mare delle canarie è partciolarmente sensibile al tema ambientalistico e non per caso sul muro realizzato a lecce ha puntato sulla sensibilizzazione sul problema dell'inquinamento delle acque. Tappi di plastica pescati dal mare invece dei pesci e il tatuaggio con la scritta “Mamma perdono”....

La sorprendente visita di Farhan Siki, artista indonesiano di fama internazionale che per la terza volta ha laciato il suo indelebile segno sui muri del quartiere creando un dipinto astratto. Il progetto, reduce del successo e della sentita accoglienza dell’anno precedente, si colloca in una linea di continuità e forte autodeterminazione della comunità della zona. Infatti questa seconda edizione è stata voluta fortemente dalla comunità parrocchiale San Giovanni Battista, nella persona di Don Gerardo, e dalla coesione che la causa ha scaturito tra i suoi abitanti. La comunità del quartiere ha affidato e richiesto l’intervento organizzativo e la direzione artistica di 167B street, laboratorio d’arte urbana, nome ispirato all’omonimo quartiere, diretto da Anna Kitlas e Chekos’art. Il progetto è stato realizzato grazie allo sponsor dei colori SIKKENS Italia. comunicato stampa: Lara Gigante info: street.167b@gmail.com www.167bstreet.com

Torna su
LeccePrima è in caricamento