"La tua sopravvivenza": il libro di Stefano Zuccalà

  • Dove
    Mubo's cafe
    Indirizzo non disponibile
    Supersano
  • Quando
    Dal 18/02/2017 al 18/02/2017
    17:30
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Un nuovo appuntamento con la scrittura e la musica, quello che si terrà sabato 18 febbraio 2017, alle ore 17.30, presso il “Muboʼs Cafe” di Supersano (Piazza IV Novembre 5). Stefano Zuccalà, autore de “La tua sopravvivenza” (Musicaos Editore), dialogherà con la giornalista Ilaria Lia. Durante la serata sono previsti gli interventi della cantautrice Asiel.

“Un'autoeducazione sentimentale del nostro tempo, l'incapacità di elaborare lutti amorosi, drammatizzati come in una moderna interpretazione della tragedia greca, aspra e postmoderna” così il libro di Zuccalà nelle parole di Francesco Greco.

Secondo Francesca Bussi, del blog letterario “Lettera43”, che pone il libro tra i testi interessanti di questa fine di anno, l'autore “racconta l’amore in ogni sua sfumatura. In ogni sua bruttura, in ogni dettaglio per quanto insignificante o terribile".

“La tua sopravvivenza” è un’opera pierociampiana, viscerale, ma, al contempo, rigorosa e granitica. Una parte in prosa e una in poesia per raccontare un amore forte, vero. Un amore difficile, sempre in corso, in decorso, anche quando, in apparenza, finito.Un amore magmatico, perché ciò che è dato una volta per tutte puzza di morte. Sentiamo allora come suonano le parole, come risuonano, cadenzate in musica e ritmo, in questa lunga struggente lettera per voce che contempla la scrittura solo in quanto atto totale, assoluto, senza un prima né un dopo.

Delicatezza e violenza, seta e carta vetrata, preghiera e anatema, serrano le maglie del sentimento maledetto entro cui si sviluppa davvero la (tua) sopravvivenza, il nostro persistere carnale nella carezza e la guerra dell’esistere.

Stefano Zuccalà è nato nel 1980 e vive a Galatone (Le). È poeta, narratore, performer e autore di canzoni. Ha pubblicato: “Quaderno in la minore” (poesie, Manni, 2001, prefazione di Ercole Ugo D’Andrea), “Nadir” (narrativa, Edizioni Il Filo, 2004), “D’amore e di altre sevizie” (poesie, Editrice Zona, 2006, con un saggio di Livio Romano), “Il conto degli avanzi” (racconti, Lupo Editore, 2011, prefazione di Cesare Basile) e svariati testi letterari sul web.

Ha pubblicato un album di canzoni sul web col progetto Altroinverno. Ha scritto testi per le band Humpty Dumpty (“Pianobar dalla fossa”, 2010) e Muffx (“Époque”, 2012).

Ha all’attivo diversi reading sonorizzati, tra cui quelli coi musicisti Luigi Bruno (Muffx, Opa Cupa), Cesare Malfatti (La Crus), Giuseppe Manta (Spread Your Legs, Giorgio Tuma), Claudio Tuma.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Buttare la chiave? La sfida del trattamento per gli autori di reati sessuali

    • solo oggi
    • Gratis
    • 24 gennaio 2020
    • Casa Circondariale Borgo San Nicola 
  • Torna il "sabato del villaggio" al Liceo artistico coreutico

    • fino a domani
    • dal 9 novembre 2019 al 25 gennaio 2020
    • Liceo artistico e coreutico
  • La meravigliosa lampada di Paolo Lunare di Cristò

    • solo oggi
    • Gratis
    • 24 gennaio 2020
    • Officine Culturali Ergot

I più visti

  • Come diventare wedding planner: open day gratuito

    • Gratis
    • 9 febbraio 2020
    • TORRE DEL PARCO
  • Arte fuori dal Comune

    • dal 16 novembre 2019 al 16 febbraio 2020
    • Must- Museo storico Città di Lecce
  • Presepe artistico a Martano

    • Gratis
    • dal 21 dicembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • ex Pastificio Marati
  • Laboratorio di teatroterapia a Maglie

    • dal 29 ottobre 2019 al 26 maggio 2020
    • Corte De'MIracoli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento