"Lu Cosu" a Calimera

Sabato 11 Maggio, su Via Costantini (ex Vicolo dei Sette Dolori), a Calimera, vi aspetta Lu Cosu.
Una serata all’insegna dell’arte, del bizzarro, della diversità come valore, dell’unicità.

Un viaggio di più tappe, che inizia proprio da Calimera, per il suo carico centenario di storie, per le sue pareti intrise di ricordi, per la sua lingua quasi perduta.

L’attenzione di moltissimi è già da giorni focalizzata sul fenomeno de Lu Cosu, questo essere antropomorfo a quattro zampe, con barba, baffi, seni prosperosi e infiorescenze sul dorso, che compare su numerosi adesivi affissi per le strade dei nostri paesi.

Ma di cosa si tratta, e dove portano il link www.lucosu.com e il QR Code riportati sugli adesivi?
Portano ad un sito dalla struttura apparentemente molto semplice, che sembra non andare in alcuna “direzione”.

Ma prima che comparissero data e location dell’appuntamento con Lu Cosu, c’era un indovinello. Cosa accadrà, l’11 Maggio, a chi è arrivato sul sito prima degli altri e ha risposto correttamente?

Lu Cosu promette di essere qualcosa che va al di là della normalità, così spesso sinonimo di banalità, che conosciamo.

Basta vedere il suo profilo Instagram, la sua pagina Facebook, il suo canale YouTube. Un mix di inquietudine e di follia, che non fa altro che rendere ipnotica ogni forma di comunicazione. Frasi senza senso che sembrano acquisire infiniti significati. Immagini d’epoca (o forse di oggi? Di domani?) oscure, indefinibili.

Chi lo sa. Forse l’11 Maggio, a Calimera, ad attenderci ci sarà qualcosa di sconvolgente, che ci stupirà, che ci farà sentire vivi, forse proprio quello che ci manca, e che Lu Cosu vuole restituirci.

Perché, per citare Lu Cosu: “Pensa se non ti fossi mai preoccupato di che cosa ti piace davvero.”



Artisti presenti

Musica
Enzo Fina, Violent Scenes (Antonio Iacovizzi, Gianfranco Maselli, Gianvito Novielli, Giorgio Cuscito), Pasquale Lo Perfido, Francesco Rizzo, Alessandro Duma, FraNe, Pietro G.
Arti performative e visive
Fabio Rosafio, Discordia, Miss Valentina, Jordan Grè, Francesco Cuna, Gabriele Albergo, Claretta Rizzello, Giuseppe Donadei (Vlemma Studio)
Official Ph: Silvia Garzia



Lu Cosu

caronte@lucosu.com
http://lucosu.com/
https://www.facebook.com/events/647866768991676/
https://www.instagram.com/lu.cosu/
https://www.youtube.com/channel/UCxiuYXerY1BNmBVKIOG31ag/featured

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Buttare la chiave? La sfida del trattamento per gli autori di reati sessuali

    • Gratis
    • 24 gennaio 2020
    • Casa Circondariale Borgo San Nicola 
  • Torna il "sabato del villaggio" al Liceo artistico coreutico

    • dal 9 novembre 2019 al 25 gennaio 2020
    • Liceo artistico e coreutico
  • La meravigliosa lampada di Paolo Lunare di Cristò

    • Gratis
    • 24 gennaio 2020
    • Officine Culturali Ergot

I più visti

  • Come diventare wedding planner: open day gratuito

    • Gratis
    • 9 febbraio 2020
    • TORRE DEL PARCO
  • Arte fuori dal Comune

    • dal 16 novembre 2019 al 16 febbraio 2020
    • Must- Museo storico Città di Lecce
  • Presepe artistico a Martano

    • Gratis
    • dal 21 dicembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • ex Pastificio Marati
  • Laboratorio di teatroterapia a Maglie

    • dal 29 ottobre 2019 al 26 maggio 2020
    • Corte De'MIracoli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento