"My Puglia experience": concluso il web casting da testimonial turistico

Dopo circa due mesi e mezzo di selezioni da parte di PugliaPromozione in collaborazione con l'associazione Cts, sono stati scelti otto giovani e quattro tour leader per promuovere la regione quale destinazione per i turisti

LECCE - Dopo due mesi e mezzo il web casting di PugliaPromozione, in collaborazione con l’Associazione Cts – Centro turistico studentesco e giovanile -,  rivolto ai giovani italiani tra i 18 e i 35 anni si è concluso e sono stati scelti coloro che, dal 22 giugno, vivranno un viaggio indimenticabile alla scoperta del territorio pugliese tra arte, mare e sapori.

I giovani che hanno aderito a “My Puglia Experience”, tramite l’applicazione creata appositamente su facebook, hanno risposto con entusiasmo a questo modo così originale di fare promozione turistica. A loro è stata data la possibilità, una volta iscritti, se rivestire il ruolo di “testimonial” o quello di  “tour leader” – ma solo per i residenti in Puglia – per poi incominciare a farsi votare dagli utenti che popolano il più famoso social network e sperare di arrivare alla fase finale: l’incontro con la giuria.

I numeri dell’iniziativa: dal 5 marzo al 19 maggio i fan della pagina facebook di Pugliapromozione, “Viaggiareinpuglia”, sono cresciuti al ritmo di mille al giorno, i visitatori complessivi sono stati 76.579 di cui 54.974 unici. I candidati al web casting sono stati 712 così suddivisi testimonial 303 e  tour leader 409. I voti ai candidati sono stati 23.434.

Alla fase finale, le selezioni davanti alla giuria, tenutesi a Roma e Bari, sono arrivati 50 testimonial provenienti da tutta Italia e persino Londra e 20 tour leader; fra questi sono stati selelzionati otto testimonial e quattro tour leader: i protagonisti di “My Puglia Experience” adesso hanno un volto e un nome.

Il 22 giugno partiranno, due testimonial e un tour leader per ognuno dei quattro itinerari proposti – “Borghi e Natura” nel Gargano, “Storia e avventura” in Magna Grecia, “Mare e Barocco” nel Salento, “Riti e sapori” in Valle d’Itria – con lo scopo poi di raccontare, con foto e diario di viaggio la loro esperienza sulla pagina facebook di Viaggiareinpuglia e sui mezzi di comunicazione di Cts.

Inoltre, visto il grande entusiasmo e il grande “affetto” dimostrato per la Puglia, ad arricchire ulteriormente il viaggio ci sarà anche la presenza di alcuni special guest, candidati tour leader arrivati alla fase finale del web casting, che avranno l’onore di apportare il proprio contributo conoscitivo della loro amata terra ai testimonial.

I vincitori: Itinerario Borghi e Natura, Gargano; Tour leader: Michela Mastrorocco; Special Guest: Domenico Sergio Antonacci, Testimonial: Lavinia Trojanis e Dalia Sarnataro.

Itinerario Storia e Avventura, Magna Grecia. Tour leader: Antonio Sabato; Special guest: Filippo Colonna; Testimonial: Ludovica Picci e Lorenzo Modica.

Itinerario Mare e Barocco, Salento. Tour Leader: Gabriele Corradino; Special guest: Carlo Cascione e Giovanni Lacorte; testimonial: Giulia Botticelli e Luca Cipriani. 

Itinerario Riti e Sapori, Valle d’Itria. Tour Leader: Maria Cesarea Giordano. Special Guest: Viola Picininni e Raffaele Angelillo. Testimonail:  Patrizia Ciufferi e Gabriele Ferrara.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Processo “Diarchia”, inflitte condanne per oltre un secolo di carcere

  • Cronaca

    Scoperta choc: mercurio liquido sversato su un'area nelle campagne

  • Cronaca

    Tragica caduta da un palazzo, muore 14enne: colpite due comunità

  • Cronaca

    Il nuovo questore, un uomo del Sud per il Sud: Lecce sfida importante

I più letti della settimana

  • Tragico schianto nei pressi della “curva della morte”: perde la vita un 36enne

  • L’autopsia sulla giovane mamma: fatale una rara forma di embolia

  • Un 54enne muore poco dopo il ricovero: i parenti sporgono denuncia

  • Va a prendere il figlio maggiore e scopre che l'altro è chiuso nello scuolabus

  • Truffe ad Inps anche coi bonus "Renzi": indagati due professionisti

  • Si schianta sul muro e finisce in prognosi riservata: era ubriaca

Torna su
LeccePrima è in caricamento