"Bastoni e burattini", percorso espositivo al Castello angioino di Copertino

Nell'ambito delle giornate europee del patrimonio, ideate nel 1991 con l'intento di potenziare e favorire il dialogo tra nazioni diverse, il maniero salentino apre gratuitamente al pubblico: 500 pezzi nella mostra di Attilio Monti

Castello

COPERTINO - Il Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo anche quest'anno aderisce, insieme agli altri Stati europei, alle giornate europee del patrimonio 2013, ideate nel 1991 dal Consiglio d'Europa e dalla Commissione europea con l'intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra i Paesi europei.

In Italia la manifestazione avrà luogo il giorno sabato 28 settembre e prevederà l'apertura gratuita dei siti culturali. La soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Lecce, partecipa all’iniziativa attraverso l’apertura gratuita del Castello di Copertino.

I visitatori avranno modo di visitare uno dei più importanti monumenti del patrimonio culturale salentino e di prendere parte all’inaugurazione, che si terrà il 28 settembre alle ore 20.30, della mostra “Bastoni e Burattini - l’arte di muovere i sogni” organizzata della Soprintendenza in collaborazione con l’associazione "Teste di Legno" di Galatina.

"Bastoni e burattini" è una mostra organizzata dallo scenografo-burattinaio, Attilio Monti, che ha saputo intelligentemente sfruttare la sua esperienza teatrale e la sua artistica manualità nel modellare un pezzo di legno, trasformandolo in una vera opera d'arte: l'oggetto diventa così protagonista di narrazioni e di favole, frutto di un'approfondita ricerca sulla storia della marionetta e del burattino.

L’esposizione comprende opere realizzate da Attilio Monti e  una serie di antichi teatrini con relative marionette-giocattolo. La mostra è progettata come un percorso, un viaggio tra gioco e teatro, oriente e occidente. tradizione e innovazione. Verranno esposti circa 500 pezzi: burattini, plastici scenografici e marionette che  accompagneranno il visitatore nel percorso di visita.

Durante la serata sarà possibile degustare i pregiati vini della terra di Copertino a cura dell’Antica Cantina del Salento Cupertinum. La mostra "Bastoni e burattini" resterà aperta fino al 2 novembre 2013 e verranno allestiti laboratori didattici  e rappresentazioni teatrali per le scuole di ogni ordine e grado. Per informazioni e prenotazioni rivolgersi al castello Angioino di Copertino.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Travolto dal treno, sopravvive: senza tre dita striscia da sotto la motrice

    • Cronaca

      Arrestati autori dello sbarco: i 25 migranti costretti per giorni a viaggiare sottocoperta

    • Politica

      Vita da pendolari nel Salento: proteste per i disagi sulle linee Fse

    • Cronaca

      A spasso per la città con cocaina ed eroina: finisce in manette

    I più letti della settimana

    • Primo week end autunnale: tutti gli eventi di inizio stagione

    • Paura e memoria: il Salento terra dei migranti di ieri e di oggi. Intervista a Mario Perrotta

    • "Emigrazione italiana e migranti di oggi: le ragioni di chi parte son le stesse"

    • Partita per la pace: atei, cristiani e musulmani scendono “in campo”

    • Undicesima edizione di Indiefest: sul palco quattro band, chiudono i Soviet Soviet

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento