Pubblici scandali e private virtù

Manni editore pubblica "Dalla Dolce Vita al convento". Nle libro Giò Stajano si racconta a Willy Vaira e viene fuori la vera storia di uno dei personaggi italiani che hanno fatto più scandalo

Giò Stajano è stata, prima del cambio di sesso, l''omossessuale più
famoso d''Italia, protagonista assoluto degli anni romani della Dolce
Vita. Oggi è una riservata signora dedita alla pittura e a agli esercizi
spirituali.

La sua è stata un''esistenza sempre "oltre le righe", dall''infanzia,
caratterizzata dalla forte presenza del nonno (quell''Achille Starace
che fu tra i più alti gerarchi del regime fascista) fino alla Dolce
Vita romana, vissuta da assoluto protagonista, personaggio tra i più
trasgressivi e scandalosi di quell''Italia perbenista.

In queste pagine Stajano racconta tutta la sua vita al giornalista
Willy Vaira: dagli eccessi (la prostituzione e l''editoria pornografica)
alle frequentazioni col mondo della politica, della letteratura, del
giornalismo, del cabaret e della pittura, dal cinema alla recente
conversione al cattolicesimo praticante.

Prezzo 13,00 euro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sommozzatore in un pozzo: all’interno i resti del piccolo Mauro?

  • Forestali, denunce a raffica. E sequestrate 98mila piantine di melograno

  • Violento schianto in centro, coinvolto il musicista Nando Popu

  • Mezzo chilo di droga, pistole e munizioni: in manette zio e nipote

  • La barca s'incaglia, i tre pescatori tornano a riva sfidando il mare gelido

  • Dove c'era il lido, ecco spuntoni e detriti: scattano di nuovo i sigilli

Torna su
LeccePrima è in caricamento