I racconti di Maria Nocera al Fondo Verri

  • Dove
    Fondo Verri
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 09/11/2019 al 09/11/2019
    19:30
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Sabato 9 novembre 2019, dalle 19.30

Michelangelo Zizzi presenta

"Carolina è una brava ragazza" racconti di Maria Nocera

Fallone Editore

La raccolta di racconti "Carolina è una brava ragazza", edita da Fallone, segna l'esordio letterario della venticinquenne Maria Nocera. Un'esperienza di natura onirica ai limiti del surreale, che supera il postmoderno in progress e non per nostalgia. I temi della sua narrativa sono centrati sulla ricerca di senso e su un target di lettori tardo adolescenziali.

"Carolina è una brava ragazza" consta di cinque racconti fantasy con molti elementi splatter per dire che la vita è conflitto, ma anche conflitto da risolvere; al di là del buonismo e della superficialità di giudizio. La Nocera mostra ottima affabulazione e invenzione narrativa, come anche la spregiudicatezza giovanile del tentare un'opera.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Ambiente e qualità della vita: c'è un modo per salvare il Salento?

    • solo domani
    • 20 febbraio 2020
    • Fondazione Palmieri
  • La nuova edizione del concorso internazionale Poster For Tomorrow

    • dal 17 febbraio al 20 maggio 2020
  • La mediazione civile nelle controversie condominiali e immobiliari

    • Gratis
    • 21 febbraio 2020
    • Sala del Trono

I più visti

  • Immergetevi nel benessere della Spa-Hilton Garden Inn di Lecce

    • dal 29 gennaio al 29 febbraio 2020
    • Hotel Hilton Garden Inn
  • "Antigone" in scena a Gallipoli

    • dal 10 febbraio al 7 marzo 2020
  • Carnival drag party al Castello di Corigliano d'Otranto

    • 22 febbraio 2020
    • Castello Volante
  • "Humana vergogna": lo spettacolo alla Casa circondariale di Lecce

    • 21 febbraio 2020
    • Casa Circondariale Borgo San Nicola 
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento