Racconti umani: a tu per tu con gli operatori umanitari di Msf

Venerdì 25 ottobre alle ore 18,30 presso l'Auditorium della Chiesa San Giovanni Battista, Via Novara – Lecce, Le Ali di Pandora e I Cantieri Innovativi LEF 167 hanno il piacere di ospitare l’operatrice umanitaria di Medici Senza Frontiere Adiam Woldemicael, chirurgo pediatra, tornata recentemente da una missione con MSF in Nigeria.

“Eravamo circondati da 5 campi rifugiati che ospitano più di 10.000 persone, la maggior parte delle quali era fuggita da gruppi armati che seminano violenza e terrore. Le storie che sentivamo ogni giorno ci gelavano il sangue. Molti dei nostri pazienti erano bambini.”  Queste le parole di Adiam, tornata recentemente dalla sua ultima missione in Nigeria.

Se oggi fragili sono le frontiere dove uomini, donne e bambini sono resi vulnerabili e fragili dalle guerre, costretti all'esilio, spezzando le loro storie, annichilendo le speranze, accogliere iniziative tendenti alla valorizzazione dell'informazione come #RACCONTIUMANI, promuove la diffusione della cultura dell'accoglienza e indirizza verso una coscienza sociale diffusa.

#RACCONTIUMANI - A tu per tu con gli operatori umanitari è un progetto di sensibilizzazione rivolto alla cittadinanza, alle istituzioni, ai giovani, alle scuole e a chiunque vorrà ascoltare i nostri racconti, -spiegano MSF- contribuendo ad aprire nuovi scenari di riflessione ed approfondimento sull’intervento medico-umanitario.

I protagonisti di questo progetto sono proprio gli operatori umanitari di MSF che, attraverso dibattiti e incontri con la cittadinanza, racconteranno il loro vissuto e la loro esperienza diretta “sul campo”, a fianco dei pazienti, nei luoghi più remoti del nostro pianeta.

Un’occasione preziosa per avvicinare il pubblico alle sfide dell’assistenza medica in contesti di emergenza umanitaria e per sensibilizzarlo sulle sfide e i dilemmi del lavoro della nostra Organizzazione, aprendo una finestra sul mondo e sulla solidarietà internazionale.

La testimonianza pubblica fa da sempre parte dell'agire di MSF, come curare e salvare vite, accendendo i riflettori sui bisogni e sulle sofferenze delle persone, quando l’accesso alle cure mediche salva-vita viene ostacolato, quando le strutture mediche sono a rischio, quando le crisi sono dimenticate. Ed è proprio in questa prospettiva che nasce il progetto di sensibilizzazione #RACCONTIUMANI..

Medici Senza Frontiere (MSF), organizzazione medico-umanitaria internazionale indipendente fondata nel 1971 fornisce soccorso medico in più di 70 Paesi a popolazioni colpite da conflitti armati, violenze, epidemie o disastri naturali lavora con uno sforzo costante per rispondere ad emergenze e intervenire in conflitti spesso dimenticati.

L’organizzazione sta fronteggiando, fra l’altro, una nuova epidemia di Ebola, che si è diffusa nell’est della Repubblica Democratica del Congo: la prima in una zona di conflitto.

 https://www.facebook.com/events/935637810148683/

Per info:
Ambra Biscuso 339 5607242
Patrizia Ninno 340 570 6673
​                                                                                

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • La nuova edizione del concorso internazionale Poster For Tomorrow

    • dal 17 febbraio al 20 maggio 2020

I più visti

  • Teatro Illiria: rassegna teatrale 2019-20

    • dal 22 dicembre 2019 al 5 aprile 2020
    • TEATRO ILLIRIA
  • Laboratorio di teatroterapia a Maglie

    • dal 29 ottobre 2019 al 26 maggio 2020
    • Corte De'MIracoli
  • Matinée Musicali al Museo Castromediano: concerti e visite guidate

    • dal 12 gennaio al 14 giugno 2020
    • Museo Prov.le Sigismondo Castromediano
  • Inaugurazione della mostra "Il Paese dei Balocchi": la collezione Marzadori

    • dal 13 dicembre 2019 al 31 marzo 2020
    • ex Convento dei teatini
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento