Targa di gran merito all'imprenditore Antonio Quarta

CONSEGNATA LA TARGA DI GRAN MERITO PER IL SUO IMPEGNO A FAVORE DELL'ARTE, DELLA CULTURA E DELL'INNOVAZIONE TECNOLOGICA AZIENDALE

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

VerbumlandiArt - Galatone Movimento Culturale "Valori e Rinnovamento" - Lecce COMINICATO STAMPA Lecce, 16 gennaio 2017 CONSEGNATA ALL'IMPRENDITORE ANTONIO QUARTA LA TARGA DI GRAN MERITO PER IL SUO IMPEGNO A FAVORE DELL'ARTE, DELLA CULTURA E DELL'INNOVAZIONE TECNOLOGICA AZIENDALE

Con il patrocinio della Regione Puglia, della Provincia di Lecce, dei Comuni di Lecce, Gallipoli, Galatone, e dell'Ambasciata dell'Ecuador di Milano, il 20 dicembre alle ore 18.30, a Lecce, presso le Officine Cantelmo, si è svolta la cerimonia di premiazione del Premio Internazionale "La Voce dei Poeti" che si inserisce nel progetto "In piedi costruttori di Pace", ispirato ad una delle profetiche frasi di don Tonino Bello, viatico alla costruzione della "CATENA DELLA PACE", organizzato dalle associazioni VerbumlandiArt di Galatone e Valori e Rinnovamento di Lecce. Nell'occasione sono state consegnate tre targhe di gran merito a personalità italiane e straniere distintesi in vari campi.

All'imprenditore leccese Antonio Quarta, è stato conferito questo prestigioso riconoscimento per il suo impegno a favore dell'arte, della cultura, dell'ambiente e dell'innovazione tecnologica aziendale. Il dott. Quarta non potette ritirare il premio, poichè si trovava all'estero per motivi di lavoro. Stamattina , presso l'Azienda Quarta Caffè, la targa di gran merito gli è stata consegnata dalla presidente di VerbumlandiArt, Regina Resta, col segretario Guido Vaglio, e dal presidente di Valori e Rinnovamento, Wojtek Pankiewicz (tutti nella foto allegata).

Torna su
LeccePrima è in caricamento