"Vita e natura": Salvatore Toma

Nell’ambito della Convenzione 4/2017 si è sviluppata da tempo una fattiva collaborazione tra Biblioteca comunale di Maglie e l'Associazione ARCI-Biblioteca di Sarajevo che dallo scorso maggio, in occasione del trentennale della scomparsa di Salvatore Toma, hanno avviato un percorso sull’opera del poeta.

Dopo l’incontro del 15 febbraio scorso con Giuliana Coppola sul tema “I luoghi della formazione di Salvatore Toma”, venerdì 16 marzo è previsto il secondo appuntamento che vedrà ancora protagonisti gli studenti di tre classi seconde del Liceo Classico "Francesca Capece", del Liceo Scientifico "Leonardo da Vinci" e del'IISS "Cezzi De Castro-A. Moro" guidati rispettivamente dalle Professoresse Tina Cesari, Paola Cillo ed Elena Tamborrino.

Alle 10,30 i ragazzi visiteranno il Bosco delle Ciancole, in via XXIV Maggio, in cui il poeta magliese era solito ritirarsi per trovare pace ed ispirazione per la sua poesia e dove gli studenti incontreranno la poetessa Ada Cancelli. Successivamente alle 11,30.dialogheranno con Roberto Muci su “La vita e la natura in Salvatore Toma” presso la Sala Etnografica de L’Alca.

Questa seconda data si inserisce nel programma che prevede per il 2018:
1. attività in classe di approccio alla figura e al suo mondo poetico
2. produzioni originali degli allievi sui temi trattati
3. discussione, esposizione e veicolazione social delle produzioni realizzate dagli allievi
4. appuntamenti con studiosi sulla figura del poeta come di seguito:
- 15 febbraio 2018 h.10,00: Incontro con Giuliana Coppola sul tema “I luoghi della formazione di Salvatore Toma”
- 16 marzo 2018 h. 10,30: Passeggiata al Bosco delle Ciancole, luogo prediletto del poeta, ed incontro con Roberto Muci sul tema “La vita e la natura in Salvatore Toma”
- 2 maggio 2018 – Giornata conclusiva:
h.10,00: Giuliana Coppola e Roberto Muci dibattono con gli allievi sulle loro produzioni realizzate nel corso dell’anno;
h. 18,00: “Salvatore Toma visto da un lettore d’eccezione: Mario Desiati”.

Tali attività sono sviluppate dal gruppo di lavoro composto da
Medica Assunta Orlando, Giuliana Coppola, Roberto Muci, Paola Cillo,Tina Cesari ed ElenaTamborrino
con l'obiettivo di sensibilizzare e coinvolgere gli studenti di Maglie in programmi didattici, studi e approfondimenti di questa speciale figura, conosciuta ed amata fuori dal Salento e in Europa, ma ancora poco valorizzata e divulgata nella sua terra.

L’Alca e ARCI-Biblioteca di Sarajevo ringraziano per l’attenzione le tre Dirigenti dei Licei partecipanti e il Dott. Marco Candido per la sua piena collaborazione e disponibilità a rendere visitabile il Bosco delle Ciancole luogo simbolo per Salvatore Toma.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "Il bisturi e la penna": il nuovo libro di Giuseppe Pellegrino

    • solo oggi
    • Gratis
    • 14 dicembre 2018
    • Fondazione Palmieri
  • Pinuccio e il suo "Trumpadvisor" a Leverano

    • Gratis
    • 19 dicembre 2018
    • Birrificio Salento
  • "L'arcolaio-fiabe filate": fiabe svedesi e vin brulé

    • 16 dicembre 2018
    • La Dispensa - Negozio di vicinato

I più visti

  • I nuovi corsi dell'istituto “Marcelline” di Lecce

    • dal 1 settembre al 31 dicembre 2018
    • Istituto Marcelline
  • Tina Marzo: arte interattiva 3d a Maglie

    • dal 8 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019
    • PALAZZO DE MARCO
  • Il Natale a Castro è ricco di appuntamenti

    • Gratis
    • dal 8 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019
    • Castello, grotte, borgo medievale
  • Venditti all'Alba dei Popoli: la manifestazione natalizia del Comune di Otranto

    • Gratis
    • dal 8 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019
Torna su
LeccePrima è in caricamento