"Giro sulla via dei Messapi": successo per il tour di 205 ciclisti

Hanno pedalato nelle campagne di Nociglia, San Cassiano, Giuggianello e Sanarica, nell’ambito della manifestazione, giunta alla quinta edizione

Il "popolo" dei ciclisti, a Nociglia.

NOCIGLIA - L'ottava tappa del quinto “Freebike Tour” del Salento, prevista a Nociglia, si è conclusa con un ottimo bilancio nella partecipazione: 205 i ciclisti che hanno preso parte alla manifestazione intitolata “Giro sulla via dei Messapi”, promossa dalla Asd Cicloclub Nociglia in collaborazione con il Social group “Mtb Salento”. L'evento, patrocinato dal Comune, è stato favorito dalle buone condizioni meteo. Quindi clima frizzantino e visi raggianti: è da un anno che i bikers nocigliesi attendevano questo momento. Il percorso di media difficoltà si è snodato da Piazza Aldo Moro verso Contrada “Farnese” e poi in direzione dei territori di San Cassiano, Sanarica e Giuggianello.

Giunti quindi a metà tragitto, presso la Chiesa della Madonna della Serra, è stata programmata la foto ufficiale del giro. Il gruppo, disordinatamente, ha cercato di ricompattarsi con difficoltà a causa della grossa mole di ciclisti. Da qui la carovana di Mountain bike si è diretta verso la famigerata salita sterrata che porta sulla Serra di Poggiardo. L'inclinazione del single-trek, che in alcuni tratti tocca il 25 per cento, ha messo a dura prova la maggioranza dei partecipanti.

Dopo la fatica della salita si è proceduto, attraverso l'area poggiardese delle cave di bauxite, in direzione est verso località Parco dei Guerrieri di Vaste.Ritorno lungo la ciclabile di Surano e arrivo con puntualità al Palazzo Baronale di Nociglia alle ore 12. Il ristoro finale a base di dolci, offerti generosamente da amiche e amici, ha completato l'appagamento generale della mattinata. Ricordiamo che tutte le tappe del Freebike vengono fatte per favorire la promozione territoriale, lo sport e sostenere l'attività della Lilt, la Lega italiana per la lotta contro i tumori

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro, quattro feriti. Ragazzo di 22 anni finisce ricoverato in coma

  • Auto acquistate con “Spot&Go”, scatta l’inchiesta: s’indaga per truffa

  • Formaggi venduti per Grana e conservati dal gommista, scatta il sequestro

  • Perde un anello molto prezioso e lo ritrova lanciando un appello su facebook

  • In poche ore due spaventosi incidenti con feriti sulle strade del Salento

  • Cocaina e marijuana in casa: perquisizione dopo i pedinamenti, arrestato

Torna su
LeccePrima è in caricamento