Escursione: il parco naturale regionale Bosco e Paludi di Rauccio

Con questa affascinante escursione esploreremo il Parco Naturale Regionale Bosco e Paludi di Rauccio. L'itinerario si snoda in un ’area naturalistica di grande pregio,costituita da un insieme di acquitrini, stagni e risorgive carsiche dove si trovano il corso dell'Idume e il Bosco di Rauccio, costituito da una fitta lecceta, testimonianza residuale della “Foresta di Lecce”.

Vicino alla lecceta esploreremo vi è una zona paludosa detta “specchia della Milogna, e due bacini costierI, Idume e Fetida. In queste ultime aree la vegetazione prevalente è la macchia mediterranea in cui potremo osservare tre specie differenti: il mirto, il lentisco e il pruno selvatico. Tra le varie specie animali sono presenti rari anfibi quali il tritone italico e il rospo smeraldino, la raganella italica, il tasso, il fratino, tipico uccello dei litorali sabbiosi, la cicogna, il falco e il cuculo. Inoltre negli inverni freddi si può assistere allo svernamento del cigno nell'Idume. Nei pressi del Bosco di Rauccio incontreremo “Masseria Paladini Piccoli e Torre Colombaia”. La colombaia fu costruita intorno al 1500 e la sua utilità era quella di rendere fertili i vigneti. Questa torre aveva la forma di un parallelepipedo e nella parte esterna vi erano le gabbie per i colombi.

La Masseria Paladini Piccoli è invece una costruzione che risale al XVII secolo. Nell'area del parco esploreremo anche alcune testimonianze architettoniche di importante rilevanza storico-artistica. Lungo il litorale vi sono due delle torri di avvistamento che, a partire dal Medioevo, erano edificate a scopo difensivo contro i Turchi; si tratta di Torre Rinalda, ormai diroccata, e di Torre Chianca. Nella zona interna visiteremo Masseria Barone Vecchio, risalente alla metà del XVI secolo e il complesso masserizio di Rauccio del XVII secolo, costituito dalla masseria, dalla Torre colombaia e dalla Cappella, della quale rimangono poche tracce. La masseria, recentemente restaurata ospita l’acquaterrario ed è la sede del WWF che qui svolge le attività di tutela e valorizzazione del parco. Da qui con un Trekking di fine escursione rientreremo al punto di ritrovo.

🕗Programma e Luoghi di Interesse📌
Ore 10:00 Incontro dei partecipanti al punto di ritrovo
Ore 10:30 Partenza Escursione nel Parco Regionale
►Trekking
- Lido Bacino La Cambusa
- Trekking naturalistico lungo Il Bacino Idume
- Trekking nel Parco Regionale Bosco e Paludi di Rauccio
- Il Bosco di Rauccio
- Masseria Paladini Piccoli
- Trekking sul Sentiero delle paludi
- Masseria Rauccio
- Pranzo al sacco
- La Torre Colombaia
- La cappella diroccata di Rauccio
- L'acquaterrario del Parco
-Trekking nelle Paludi di Rauccio
Ore 18:00 Fine escursione e rientro al punto di ritrovo
⚠️Il programma potrà subire variazioni a giudizio della Guida Ambientale Escursionistica per motivi tecnici di sicurezza e metereologici.

DETTAGLI 🔍
►Punto di ritrovo 📌: Parcheggio del Parco Naturale di Rauccio
►Come raggiungerci 📍:https://goo.gl/maps/VYxTxuDn2ME2
►Lunghezza percorso🔃: 12 km circa
►Attività: Trekking 🚶👣
►Livello : T (Turistica) / E (Escursionistica)🥉🥈
►Difficoltà🚦Semplice👍 (Ragazzi 8-16 anni) 👨‍👩‍👧‍👦👦🏻👧
►Come ci muoviamo: trekking a piedi👣.
►Tipologia fondo: sterrato, 75%, roccia 20%, strada 5%
►Cosa portare: zaino🎒, borraccia acqua 07-1l, pranzo al sacco, cibi e bevande energetiche 🥙 tarallucci, frutta secca🌰, barrette energetiche, cioccolata🍫.
►Abbigliamento consigliato: abbigliamento escursionistico, maglietta cotone👕, pantaloni da tekking👖, scarpe da trekking 👟, felpa, pile, giacca trekking antipioggia🌧/antivento💨,cappello.
►Attrezzature consigliate 🛠: bussola/gps📱, macchina fotografica📷, binocolo🔭, fischietto segnalatore.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
►10,00 💶 Escursione + Trekking + Attività
►8,00 💶 Escursione + Trekking + Attività (Studenti Universitari)
►5,00 💶 Escursione + Trekking + Attività (Ragazzi 8-16 anni)
*La quota verrà versata il giorno stesso dell'escursione prima della partenza al responsabile di Naturalmente Salento o alla Guida. **Gli Studenti Universitari dovranno presentare Libretto Universitario in corso di Validità.

LA QUOTA INCLUDE
►Trekking & Attività 🚶
►Guida Ambientale Escursionistica (A.i.g.a.e) 👲🏻
►Ecologo e Biologo 👩‍🌾
►Accompagnatore 💁‍♂️
►Laboratorio Naturalistico 🔬
►Assicurazione 🚑

►Direzione Organizzativa: Puglia Routes®
► Itinerario ideato da:Francesco Chiappalone
► Guida: Francesco Chiappalone
► Accompagnatore:

ℹ️ INFO & PRENOTAZIONI
Per prenotare ed iscriversi all'escursione compilare ed inviare il Modulo di Adesione alle Escursioni al seguente link:
➡️ https://goo.gl/forms/X0Nz2xv7O9wgJX912

👁‍🗨Per informazioni e dettagli inviare messaggio con: data, titolo escursione e domanda al seguente numero:
📳Tel/WhatsApp: 338-7799477 (Francesco)

💻Puoi prenotare l'escursione e le attività on line nella sezione prenotazioni anche sul nostro sito: www.naturalmentesalento.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

  • Alla scoperta di Presicce: una giornata di visite dedicate ai sordi

    • solo domani
    • Gratis
    • 20 luglio 2019
    • Porta Anicia
  • Visite guidate nel Parco Archeologico di Rudiae a Lecce

    • dal 15 luglio al 30 ottobre 2019
    • Parco archeologico Rudiae
  • Terra Roce: visita guidata del borgo e presentazione del libro

    • solo domani
    • 20 luglio 2019
    • Roca Nuova

I più visti

  • Battiti live 2019: sul palco di Gallipoli anche Achille Lauro

    • 21 luglio 2019
  • Ai margini del bosco a San Cesario di Lecce

    • dal 5 maggio 2019 al 5 maggio 2020
  • Al via la 1° edizione de "La notte del genio" a Galatone

    • Gratis
    • 21 luglio 2019
  • I Boomdabash in concerto a Trepuzzi

    • Gratis
    • 11 agosto 2019
    • Largo Margherita
Torna su
LeccePrima è in caricamento