Escursione a Torre Colimena, salina dei Monaci e il sentiero dei fenicotteri

Con questa nuova ed affascinante escursione naturalistica scopriremo La Riserva Naturale Regionale Orientata Palude del Conte e Duna Costiera - Porto Cesareo, Torre Colimena e la Salina dei Monaci sul Sentiero dei Fenicotteri. Una riserva naturale orientata regionale della Puglia sita in provincia di Lecce, istituita con la Legge Regionale del 15 marzo 2006.

Il Parco Naturale, la cui superficie complessiva è di 898 ha, è in continuità ambientale con l'attigua area protetta "Riserve naturali regionali del litorale tarantino orientale" e con l'Area Marina Protetta di Porto Cesareo. La Riserva Orientata Regionale si estende esclusivamente nell'ambito del territorio comunale di Porto Cesareo e comprende due siti di interesse comunitario (SIC): "Palude del Conte - Dune di Punta Prosciutto" e "Porto Cesareo".

Nel perimetro della riserva, rientra uno dei tratti di costa più belli della zona, quello di Punta Prosciutto e di Lido degli Angeli, cammineremo lungo sentieri naturalistici caratterizzati da alte e lussureggianti dune secolari ricoperte di macchia mediterranea, quelle che nel comune di Porto Cesareo, si sono meglio conservate. Alle spalle delle dune, esploreremo la zona umida formata da vasti canneti e da bacini di bonifica.

Con un trekking raggiungeremo il Bosco dell'Arneo, contiguo alla zona umida, ultimo lembo rimasto della fitta boscaglia che un tempo caratterizzata l'Arnèo. Alla riserva si aggiungono anche gli isolotti di Porto Cesareo, il colle Belvedere e la penisola della Strea. Con un trekking naturalistico raggiungeremo la Riserva Naturale Regionale Orientata del Litorale Tarantino Orientale che si sviluppa lungo il litorale e nell'entroterra del comune di Manduria, in provincia di Taranto. La riserva, istituita negli anni duemila su di una superficie di 1113,22 ha, è stata inclusa nell'Elenco delle Aree naturali protette italiane solo a partire dall'aggiornamento 2010.

Nella riserva naturale orientata si inseriscono alcune oasi naturali e aree di interesse, in particolare si individuano due nuclei territoriali distinti: i boschi di Cuturi e Rosa Marina insieme alla Foce del Chidro, nell'entroterra, e un secondo nucleo, caratterizzato dalla vegetazione tipica di un ambiente costiero con forte salinità, costituito dalla Salina dei Monaci, dalle dune di Torre Colimena, dalla palude del Conte e relativa duna costiera. Esploreremo la Salina dei Monaci e dune di Torre Colimena sul Sentiero dei Fenicotteri.

Originariamente era una depressione, ubicata alle spalle delle dune costiere e collegata al mare da un canale. Utilizzata per la raccolta di sale marino, almeno a partire del 1731, l'area divenne soggetta ad una lieve azione di bonifica antimalarica nel periodo 1940-1950, e subì un degrado ambientale durante il periodo 1960-1970, quando la costruzione della S.P. 90 Jonico Salentina e lo sviluppo incontrollato a scopo turistico provocarono la scomparsa delle dune e forti danneggiamenti all'ecosistema.

Oggi la Salina dei Monaci, è un ottimo luogo per praticare il birdwatching. È zona di sosta dei fenicotteri rosa (Phoenicopterus roseus) durante le fasi di migrazione, per cui approcceremo la riserva con tutte le dovute cautele accompagnati da una guida Ambientale soecializzata in Ornitologia e birdwatching. Altri uccelli migratori frequentano la zona come i germani reali, gli storni, le gru, i cigni e le oche selvatiche.

Presente anche il poco comune cavaliere d'italia. Uccelli tipici della zona sono anche l'airone rosso e l'airone bianco, l'avvoltoio capovaccaio, il picchio, il pettirosso, il martin pescatore, la capinera, lo scricciolo, l'usignolo, la gazza, il corvo ed il merlo. Molto ampia la gamma di specie di anfibi come la raganella italiana, il rospo comune, e il tritone italico. I rettili più comuni invece sono la tartaruga di terra e d'acqua dolce, la vipera di Laemann, la biscia dal collare, il biacco, il cervone e il colubro leopardino. I mammiferi sono anch'essi molto numerosi, soprattutto animali adattabili come lo scoiattolo, il topo quercino e il topo campestre.

Molto frequente il riccio, e la più grande istrice, oltre a lepri, conigli selvatici, gatti selvatici, volpi, tassi, faine e cinghiali. Molto numerosi sono anche le specie di uccelli rapaci come il barbagianni, la civetta e il gufo comune, che agiscono di notte, e la poiana, il falco pescatore, l'albanella, il nibbio bruno, il biancone, il falcone pellegrino e il gheppio.Finita l'escursione naturalistica e le attività all'interno del Parco naturale rientreremo al punto di partenza .

🕗Programma e Luoghi di Interesse📌
Ore 10:00 Incontro dei partecipanti al punto di ritrovo
Ore 10:30 Partenza escursione nel Parco Naturale
►Beach Trekking
- La Spiaggia di Punta Grossa
►Birdwatching sul Lago di Cecita
►Trekking nella Riserva Naturale Palude Del Conte
-Laboratorio Naturalistico
-Pranzo al sacco
►Educazione Ambientale
►Trekking lungo Il Sentiero dei Fenicotteri
►Birdwatching nella La Baia di Torre Colimena
►La Riserva Salina dei Monaci
►Trekking sulle dune di Torre Colimena
►Trekking lungo Il Sentiero Salina dei Monaci
Ore 18:00 Rientro al punto di ritrovo e fine escursione
⚠️Il programma potrà subire variazioni a giudizio della Guida Ambientale Escursionistica per motivi tecnici di sicurezza e metereologici.
**L'avvicinamento e il Birdwatching in presenza di Fenicotteri Rosa ed altra avifauna sensibile saranno comunque effettuati in piccoli gruppi, con tutte le cautele del caso e sotto la direzione della Guida Ambientale abilitata e un Ornitologo.

DETTAGLI ESCURSIONISTICI🔍
►Durata: 🕒6h/8h (Giornata Intera)
►Lunghezza percorso:🚩12 Km (Giornata Intera)
►Difficoltà: 🚦Semplice👍
►Livello: 📶T (Turistica) / E (Escursionistica)
►Tipologia fondo: sterrato 70%, misto 20%, spiaggia 10%.
►Punto di ritrovo📌:Ristorante Pizzeria L'Ancora,Via Gaspare Aselli, 73010 Località Punta Prosciutto, Porto Cesareo LE.
►Come Raggiungerci:📍https://goo.gl/maps/nk1CGF7VpsM2

ATTREZZATURE 🛠
►Cosa portare: zaino🎒, borraccia acqua 07-1l, pranzo al sacco 🥪🥤 (cibi e bevande energetiche, frutta secca🌰, barrette energetiche🍫).
►Abbigliamento consigliato: abbigliamento escursionistico adatto alla stagione, maglietta cotone👕, pantaloni da trekking👖, scarpe da trekking 👟, felpa/pile, giacca trekking anti-acqua🌧/anti-vento💨,cappellino.
►Attrezzature consigliate 🛠: Kit Escursionismo bussola/gps📱, macchina fotografica📷, fischietto segnalatore.
►Attrezzature da escursionismo a noleggio:
►Kit Escursionismo (bastoni/stick da Trekking/Nordic Walking, caschetti da escursionismo, torce/led, luci frontali, kit sopravvivenza)
►Kit Speleologia (caschetti speleo, luci frontali, imbraghi, corde, moschettoni, strumenti discesa e salita, sistemi di sicurezza)

INFORMAZIONI🔎
►Attività: Trekking, Educazione Ambientale
►Come ci muoviamo: camminando a piedi🚶👣 con pause.
►Famiglie con bimbi e ragazzi: 8-16 anni 👨👩👧👦
►Amici a quattro zampe: Si 🐶 con guinzaglio🐕

QUOTE DI PARTECIPAZIONE🎟(a persona)
🎟10,00 💶 adulti
🎟7,00 💶 abbonati 2019
🎟5,00 💶 bimbi/ragazzi
🎟5,00 💶 noleggio attrezzature
*La quota verrà versata il giorno stesso dell'escursione prima della partenza al responsabile di Naturalmente Salento o alla Guida. **Gli abbonati dovranno presentare la Tessera Abbonamento alla Stagione Escursionistica 2019.

LA QUOTA INCLUDE🎟
►Escursione Guidata🚶💁‍♂️
►Guida Ambientale Escursionistica (A.i.g.a.e)👲🏻
►Trekking & Attività Guidate🚶
►Guida Turistica (Regione Puglia)💁‍♂️
►Visita Guidata
►Ecologo e Biologo 👩‍🌾
►Birdwatching🔭🦅🦆
►Laboratorio Naturalistico
►Educazione Ambientale
►Accompagnatore 💁‍♂️
►Attrezzature escursionistiche🛠
►Assicurazione 🚑

ℹ️INFO & PRENOTAZIONI🎟
Per informazioni, dettagli e prenotazioni contattare:
📲Tel/WhatsApp: 338-7799477 (Francesco)

☑️Per prenotare ed iscriversi on line all'escursione compilare il Modulo di Adesione Escursioni in Calendario al seguente link:
➡️ https://goo.gl/forms/X0Nz2xv7O9wgJX912

DETTAGLI ORGANIZZATIVI📋
►Direzione Organizzativa: NaturalmenteSalento ®
►Guida Ambientale Escursionistica: Francesco Chiappalone (A.i.g.a.e)- PU 109
►Guida Turistica: Daniele Andreano (Regione Puglia)
►Accompagnatore: Vito Santoro
►Itinerario ideato da: Francesco Chiappalone

👨‍💻Per maggiori dettagli e conoscere chi siamo:
www.naturalmentesalento.it
www.pugliaroutes.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

  • Pedalare da Corigliano d’Otranto a Muro Leccese

    • solo oggi
    • 8 dicembre 2019
  • Escursione al sentiero del Capo d'Otranto e al faro della Palascia

    • solo oggi
    • 8 dicembre 2019
    • Parco Naturale Otranto-Leuca
  • Adbontour: bovino e i monti Dauni

    • dal 7 al 8 dicembre 2019
    • PIAZZALE MATTEOTTI

I più visti

  • I Boomdabash in concerto a Otranto

    • 29 dicembre 2019
  • Mercatino di Natale nel borgo a Muro Leccese

    • Gratis
    • dal 7 al 8 dicembre 2019
    • Borgo Terra
  • XI edizione: “Il presepe di San Francesco”

    • Gratis
    • dal 13 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Convento Santuario Santa Maria delle Grazie
  • LecceArredo: il salone nazionale dell'arredamento si sdoppia

    • dal 29 novembre al 8 dicembre 2019
    • LecceFiere
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento