Festa della Madonna della Vistazione: tante le novità nella nuova edizione

Numerose novità, per il 2018, in vista dei festeggiamenti a Salice Salentino. Gli eventi, la fiera e gli appuntamenti religiosi

SALICE SALENTINO - Nel corso della conferenza stampa per presentare i festeggiamenti  in onore della Madonna della Visitazione, a Salice Salentino, i punti cardine della serata sono stati indubbiamente gli interventi del Rettore del Convento, Fra’ Sebastiano Antonio Sabato, del primo cittadino di Salice Salentino, il sindaco Antonio Rosato, e del Presidente del Comitato Fiera, Mauro Capoccia.

I ringraziamenti del rettore, in qualità di primo responsabile dei festeggiamenti, sono stati anzitutto per il primo cittadino e per l’intera amministrazione comunale, per i giornalisti intervenuti alla conferenza e in particolare per tutti coloro che si sono adoperati per la buona riuscita della festa patronale.

“Molto prezioso il lavoro del Comitato Fiera per aver ottenuto i contributi da parte degli sponsor, ma altrettanto importanti sono stati quelli di altri enti istituzionali, quali, appunto, il Comune di Salice Salentino, la Regione Puglia, l’Unione dei Comuni del Nord Salento”, hanno dichiarato gli organizzatori.  Le novità del programma religioso della fiera, illustrate da Fra’ Sebastiano: la “Peregrinatio Mariae” che vedrà il simulacro della Vergine in visita nelle parrocchie della città; e ancora, il Rito di Incoronazione della Madonna della Visitazione con la sua antica corona, appena fresca di restauro; la Concelebrazione Eucaristica presso il chiostro del Convento, nella giornata del 2 luglio, presieduta dall’Arcivescovo della Diocesi di Brindisi-Ostuni, monsignor Caliandro.

In seguito, a nome suo e dell’intera amministrazione comunale, il sindaco ha ringraziato Fra’ Sebastiano e tutta la comunità francescana, in quanto si sono adoperati e attivati sin dal primo momento di incontro con il Comitato Fiera per organizzare al meglio la festa patronale. Con la nuova edizione si torna a dare risalto alla vera tradizione cittadina della Fiera, ma numerose saranno anche le novità che saranno realizzate nell’ambito dei festeggiamenti. Il Presidente Capoccia ha illustrato dettagliatamente ai presenti il programma dei festeggiamenti civili: non mancheranno gare di ballo, tornei di calcetto e calciobalilla, un convegno sulla storia della Fiera di Salice Salentino, a cura di PugliArmonica, una serata di discoteca all’aperto con “Balla Italia” (30 giugno), il raduno e la mostra di auto e moto storiche in fiera (primo luglio). E ancora, nella stessa serata, in Piazza Plebiscito, il tradizionale canto del “Salve Regina”, eseguito dal tenore Giuseppe Tommaso e, dalle 22,30, presso il “Giardino del Convento”, concerto live di “pizzica” a cura del gruppo “Talita Kum”.

Gli appassionati dei concerti bandistici, nelle giornate del primo e del 2 luglio, potranno seguire le bande di: Salice Salentino, Squinzano e Rutigliano. Per i bambini, una bella novità sarà il trenino che li porterà in giro per le vie del paese, ritirando i biglietti omaggio presso il convento. Non mancheranno gli artisti di strada e la gara di fuochi pirotecnici presso il campo sportivo che chiuderà la festa.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, estorsioni e droga: disarticolato gruppo vicino al clan Tornese

  • Rogo nel negozio per le feste: in manette ex gestore del "Twin Towers"

  • Cicloturista preso in pieno da un'auto: deceduto dopo il trasporto in ospedale

  • Cede il cric durante il cambio della ruota del tir: ferito un meccanico

  • Bimba di 9 anni nel negozio. "Portata in una stanzetta e palpeggiata"

  • Paura in volo: piccolo aereo sfonda il muretto di un'abitazione

Torna su
LeccePrima è in caricamento