Festival del XVIII secolo

Domenica 29 novembre 2015 - ore 20.30

LECCE – Chiesa di San Sebastiano

LA TRADIZIONE DEL GRAN TOUR

a cura di

Pierluigi Epifani- pianoforte

con esemplificazioni dal vivo con musiche di  F. Listz

 La Tradizione del Gran Tour è il titolo della serata che segna il graditissimo ritorno del pianista Pierluigi Epifani il  29 novembre alle 20.30 presso la Chiesa di San Sebastiano  sede della Fondazione Palmieri  a Lecce nell’ambito della prestigiosa rassegna del  Festival del XVIII SecoloVIII Edizione 2015.

Pochi autori hanno dimostrato una vena creativa così poderosa come Franz Listz. Dalla sua straordinaria abilità come esecutore e dalla sua innovativa ricerca di nuovi mezzi tecnici è scaturita una visione rivoluzionaria di pianismo  trascendentale applicato a contenuti estetico-musicali di grande raffinatezza e valore. Impressionante è poi la sua capacità di derivare ispirazione da suggestioni tratte da letteratura, arti figurative, elementi popolari, composizioni di altri musicisti. Le tre raccolte intitolate Anni di Pellegrinaggio, titolo mutuato da Goethe, sono capolavoro romantico di vasta portata. Pierluigi Epifani si confronta con il secondo volume dei tre, dedicato all' Italia, scritto in prima stesura tra il 1846 ed il 1849 ma pubblicato quasi dieci anni dopo. L'album comprende sette brani, da Sposalizio ed Il Penseroso, ispirati rispettivamente al famoso dipinto Lo sposalizio della Vergine di Raffaello ed alla statua di Michelangelo nelle Cappelle Medicee di Firenze, alla poderosa e sconvolgente Fantasia  "après une lecture de Dante". In mezzo un brano ispirato ad una canzonetta di Salvator Rosa (in realtà un brano di Bononcini) e la fantasiosa trasposizione musicale listziana di tre sonetti del Petrarca.

Il programma della serata prevede

FRANZ LISZT - Anni di pellegrinaggio

La suite fu composta tra il 1837 e il 1849. I pezzi da 4 a 6 sono una riscrittura di Tre sonetti del Petrarca, composti tra il 1839 e il 1846 e pubblicati in quest'ultimo anno.

  1. Sposalizio ispirato al dipinto di Raffaello Sposalizio della Vergine
  2. Il penseroso ispirato alla statua Il pensieroso scolpita da Michelangelo, che oggi si trova nella Basilica di San Lorenzo (Firenze).
  3. Canzonetta del Salvator Rosa in realtà la canzonetta Vado ben spesso cangiando loco è di Giovanni Bononcini
  4. Sonetto 47 del Petrarca
  5. Sonetto 104 del Petrarca
  1. Sonetto 123 del Petrarca
  2. Après une lecture de Dante: Fantasia Quasi Sonata (da una lettura di Dante)

 Ingresso libero

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Legumi in festà a Nardò

    • dal 26 al 27 ottobre 2019
    • Piazza Salandra
  • Music Platform: online la nuova puntata

    • Gratis
    • dal 6 gennaio 2019 al 1 gennaio 2020
    • Online
  • Settimana della sociologia

    • Gratis
    • dal 14 al 18 ottobre 2019
    • Università del Salento e altri locali cittadini a Lecce

I più visti

  • Sagra del "porcu meu"

    • Gratis
    • dal 19 al 20 ottobre 2019
  • Visite guidate nel Parco Archeologico di Rudiae a Lecce

    • dal 15 luglio al 30 ottobre 2019
    • Parco archeologico Rudiae
  • "Lampante. Gallipoli città dell'Olio" al Castello di Gallipoli

    • dal 24 aprile al 3 novembre 2019
    • Castello
  • Salento on stage: danza

    • Gratis
    • dal 8 ottobre al 25 novembre 2019
    • Gold’s Gym di Carlo Parisi
Torna su
LeccePrima è in caricamento