In marcia per don Tonino Bello

Una marcia per la pace in onore a Don Tonino Bello

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

“In cammino con don Tonino”; sarà questo lo slogan della Marcia che si svolgerà venerdì 4 maggio dalla tomba di Don Tonino ad Alessano fino a Leuca. La Fondazione don Tonino Bello, con il suo Presidente Giancarlo Piccinni, ha lanciato l’idea, nell’ambito delle celebrazioni del 25° dalla morte, coinvolgendo da subito la Regione Puglia Assessorato alla Pubblica Istruzione guidato dall’assessore Sebastiano Leo e l’Ufficio Scolastico Regionale nella persona del direttore Anna Cammalleri. L’organizzazione è stata affidata all’Istituto di Istruzione Superiore Salvemini di Alessano, diretto dalla preside Chiara Vantaggiato. Hanno aderito all’iniziativa Mons. Vito Angiuli, vescovo della Diocesi di Ugento S. Maria di Leuca ed i Comuni di Alessano, Castrignano del Capo e Gagliano e l’Unione dei Comuni Terra di Leuca. La marcia vedrà coinvolte numerose scuole della Puglia e già si prevede la presenza di migliaia di studenti. I più grandi partiranno dalla tomba di Alessano, mentre gli altri si aggregheranno da Gagliano e, i più piccoli, poco prima di Leuca. Durante il percorso verranno affrontati i temi della pace, della giustizia e dei diritti umani, con animazione a cura degli studenti delle varie Scuole. La marcia si concluderà sulla Piazza del Santuario con i saluti e le testimonianze.

Torna su
LeccePrima è in caricamento