menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius epifaniacarnevalesan-valentinofesta-donnafesta-papapasqua1-maggiofesta-mammaferragostohalloweennatalecapodannochildrenlocation-maps

“Letteratura e unità d’Italia”. Presentazione al Palazzo Ducale

Nella Sala Consiliare del Palazzo Ducale, venerdì 20 gennaio alle ore 18.30 la presentazione del libro di Emilio Filieri "Letteratura e unità d'Italia. Dalla regione alla nazione"

CAVALLINO - Sarà presentato venerdì 20 gennaio 2012 alle ore 18.30, a cura del centro studi “Sigismondo  Castromediano e Gino Rizzo” il libro “Letteratura e Unità d’Italia. Dalla regione alla nazione” di Emilio Filieri (Ed. Progedit).

La serata si aprirà con i saluti del professor Domenico Laforgia, Rettore dell’Università del Salento e presidente del centro studi “Sigismondo Castromediano e Gino Rizzo” e del sindaco di Cavallino Michele Lombardi.

Seguiranno gli interventi dei professori Lucio Antonio Giannone e Antonio Quarta dell’Università del Salento. Sarà presente l’autore. È previsto inoltre un intervento musicale con l’arpa celtica a cura della professoressa Sabrina Liù Luciani.

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Incidenti stradali

      Si scontra con la moto sul furgone, muore sul colpo un 46enne

    • Cronaca

      Traffico di droga fra le province di Brindisi e Lecce, quarantotto indagati

    • Incidenti stradali

      Moto da cross sotto un camion, ragazzo in prognosi riservata

    • Incidenti stradali

      Muore poche ore dopo l'incidente nel mercoledì nero lungo le strade

    Torna su