Forme d'arte: rassegna d'artigianato d'eccellenza

Il Comitato Iniziative Culturali di Monteroni ha organizzato la Rassegna "Forme d'Arte", I

Rassegna di Artigianato d'Eccellenza: creatività fra tradizione e avanguardismo, che si terrà nel

Palazzo di Ducale Monteroni di Lecce dal 28 febbraio - 2 marzo 2014. Questa esposizione,

validamente supportata dalla Presidenza del Consiglio Comunale di Monteroni, retta da Sabina

Pedone, sarà un evento capace di coniugare arte e creatività in modo nuovo e originale. Forme

d'Arte accoglierà le eccellenze dell'artigianato salentino che si sono distinte per il loro estro e

valore artistico. I visitatori faranno un viaggio tra passato e futuro, tra il "bello" e il "gusto", in una

sorta di percorso che consentirà loro di ammirare vere e proprie opere d'arte. L'esposizione sarà

inaugurata il 28 febbraio p.v. alle ore 18,00 e si terrà nei prestigiosi ambienti del piano nobile del

Palazzo Ducale di Monteroni. Questa manifestazione si avvarrà di un commento musicale

realizzato da Mario Rugge. All'organizzazione di questo evento hanno contribuito l'Istituto Statale

di Istruzione Secondaria Superiore "L.G.M. Columella" di Lecce, la PRO LOCO di Monteroni, il

Comitato per il Carnevale dei Ragazzi. Questa kermesse, infine, si è avvalsa della preziosa

consulenza di Anna Maria Spedicato, de La Bottega del Fiore di San Pietro In Lama. Forme d'Arte

divide un periodo lungo almeno 150 anni in quattro step: tradizione, modernità, avanguardismo,

postmodernismo. Si crede, infatti, che i mestieri d'arte, trait-d'union fra passato e futuro, fra

creazione ed esecuzione, costituiscano l'eredità di molteplici "saper-fare" perfezionatisi nel corso

del tempo sposando le correnti estetiche delle varie epoche storiche. I mestieri d'arte, fra tradizione

e innovazione, preservano, attraverso il ricorso alle nuove tecnologie, l'abilità del gesto manuale e,

conciliando estetica e funzionalità, trasformano l'oggetto utilizzato nel quotidiano in opera d'arte. Al

confine tra arte e artigianato, i mestieri d'arte coniugano manualità e progettualità in una sintesi

creativa che ha per fine, sempre, l'eccellenza; essi sono una realtà in continua evoluzione e

vengono "riscoperti" nei loro valori qualitativi d'eccellenza. Molti mestieri s'inseriscono in filiere

produttive di grandi dimensioni e maggior visibilità; alcuni si trasformano assumendo vesti nuove e

inaspettate. Oggi, ai mestieri creativi della tradizione si affiancano mestieri contemporanei (il

fotografo, il designer, il copywriter, il webdesigner, il wedding planner...) che offrono interessanti

opportunità di occupazione, e che coniugano il saper fare tipico della tradizione con le evoluzioni

del gusto e della tecnologia. L'arte, rientrando nella sfera del fare, del creare, del produrre, è alla

base di ogni attività manuale e materiale dell'uomo, e molto spesso il prodotto di quest'attività

sconfina nel campo della cultura, del godimento spirituale, della percezione artistica. Artigianato

artistico può essere considerato, quindi, la produzione di beni che uniscono alle finalità pratiche e

d'uso le finalità estetiche, i cui elementi formali e ornamentali, assolvono anche a funzioni rituali e

simboliche, di rappresentanza, e di distinzione. Questo è, quindi, il processo completo,dall'ideazione alla realizzazione, compiuto da un unico individuo; sono caratteristiche dell'artigiano

che spesso s'identifica con l'arte popolare: dalle terrecotte al ferro battuto, dalla cestineria alla

tessitura, dall'intaglio del legno, ai merletti, alla filigrana, al rame battuto. Nell'arte popolare si

colgono, attraverso il succedersi di esperienze di generazioni di artigiani, forme, colori, significati,

valori che sembrano non conoscere confini di spazio, di tempo, di mode, di costumi e di abitudini.

In un'epoca che tende all'uniformazione dei linguaggi espressivi, un ruolo importante possono

averlo quelle produzioni artigianali capaci di soddisfare esigenze di originalità è unicità. "Forme

d'Arte" si rivolge alla cultura dell'artigianato e non ai singoli mestieri.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Sagra del "porcu meu"

    • Gratis
    • dal 19 al 20 ottobre 2019
  • Visite guidate nel Parco Archeologico di Rudiae a Lecce

    • dal 15 luglio al 30 ottobre 2019
    • Parco archeologico Rudiae
  • "Lampante. Gallipoli città dell'Olio" al Castello di Gallipoli

    • dal 24 aprile al 3 novembre 2019
    • Castello
  • Salento on stage: danza

    • Gratis
    • dal 8 ottobre al 25 novembre 2019
    • Gold’s Gym di Carlo Parisi
Torna su
LeccePrima è in caricamento