Festa patronale a Castro con la sagra del pesce

  • Dove
    Tutto il paese
    Indirizzo non disponibile
    Castro
  • Quando
    Dal 24/04/2018 al 26/04/2018
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Tutto pronto a Castro per una tre giorni di festeggiamenti in onore della sua Santa Protettrice Maria SS. Annunziata.

Come ogni anno, la cittadina di Castro festeggia la sua Santa esattamente un mese dopo la sua ricorrenza liturgica che cade il 25 marzo, e lo fa, dal 24 al 26 aprile, con un calendario molto ricco di appuntamenti, religiosi e non.
Si parte il 24 aprile 2018 alle 18 con il corteo storico, a cura dell’Associazione Castro Antica, che vedrà sfilare i partecipanti in abiti medievali.

Alle ore 19 le vie del paese ospiteranno la Secolare Sagra del Pesce a Sarsa, con distribuzione gratuita del piatto tipico. Il “pesce a sarsa” è infatti una tipicità locale, realizzata con pesce, generalmente vope, infarinato e fritto, e poi condito, a distanza di giorni, con mollica di pane, aglio, menta, sale e aceto nero. In concomitanza con la sagra, sempre dalle ore 19, in Piazza Perotti, un intrattenimento musicale con il gruppo di musica popolare Compagnia Aria Corte. Il gruppo, nato nel 1996 a Diso, propone una musica che reintepreta i moduli tipici della cultura musicale con una identità moderna ed attuale.

Dalle ore 20:30 il cielo e il mare di Castro saranno illuminati da un grandioso spettacolo pirotecnico “Memorial Michele Bruscella e Collaboratori” con le ditte Cav. Pepe Luca e figli da Sala Consilina (SA), Arte Pirotecnica dei F.lli Trebbia da Militello Val di Catania (CT), Fireworks Palmese di Boccia e Nappi da Palma Campania (NA) e Bruscella Italian Fireworks Group da Modugno (BA). Dalle ore 22 la musica tornerà a farla da padrona in Piazza della Vittoria con Cesare dell’Anna e GirodiBanda, che, a 10 anni dalla nascita del progetto e dal primo album live, presentano a Castro un nuovo lavoro discografico, “Guerra”, 18 brani tra elaborazioni di marce sinfoniche, brani in italiano, francese, dialetto.

La giornata del 25 aprile si aprirà con la Diana mattutina a cura della Ditta Pirotecnica Mega di Scorrano e con i concerti bandistici a cura delle bande della Città di Lecce e di Squinzano. Alle 10:30 la Processione Solenne con la statua della Madonna per le strade del paese. A seguito dello spettacolo pirotecnico con gli onori alla statua della Madonna, alle ore 12 verrà celebrata la Santa Messa in Cattedrale.

In serata, a partire dalle ore 20, il pubblico verrà allietato dalla musica della Orchestra Sinfonica del Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce alle ore 20 e del gruppo “Nessuna Pretesa”, cover band modenese nota ed apprezzata in tutta Italia, che si esibirà alle ore 22:30.

Infine, il 26 aprile nel pomeriggio uno spettacolo per bambini (burattini e clown) in Piazza della Vittoria. Si chiude alla grande con l’Orchestra della Notte della Taranta, che, dopo una tournée in giro per il mondo, torna nella sua terra natia e si esibisce, diretta dal Maestro Pagnottelli, a partire dalle ore 21 in Piazza Perotti.
In occasione dei festeggiamenti della Santa Patrona, l'orario di apertura del Castello aragonese sarà dalle ore 10-13; 15-21.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Ai margini del bosco a San Cesario di Lecce

    • dal 5 maggio 2019 al 5 maggio 2020
  • Pranzo agrituristico a km 0

    • Gratis
    • dal 17 marzo al 29 settembre 2019
    • Agriturismo Santa Chiara Alezio
  • Musica classica ad Alessano, torna il Festival Muse Salentine

    • dal 30 luglio al 22 settembre 2019
    • Palazzo Sangiovanni
  • Massimo Bottura a Porto Cesareo per sostenere il progetto Champion’s Camp

    • solo oggi
    • 20 settembre 2019
    • Le Dune Suite Hotel
Torna su
LeccePrima è in caricamento