Leggerezza, rinascita e cura di sé: la primavera come nuovo inizio

  • Dove
    Masseria Le Stanzie
    Indirizzo non disponibile
    Supersano
  • Quando
    Dal 16/04/2016 al 17/04/2016
    11.00
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Tra sabato 16 e domenica 17 aprile, la suggestiva Masseria Le Stanzie di Supersano ospiterà un innovativo laboratorio di pratica filosofica a cura della filosofa e analista biografica milanese Laura Campanello. Il laboratorio, organizzato dall'associazione culturale Salentosophia, si articolerà in tre moduli da due ore ciascuno che avranno il seguente tema: “Leggerezza, rinascita e cura di sé: la primavera come nuovo inizio”. Le attività di pratica filosofica si svolgeranno nell'aia, nel frantoio ipogeo, nelle stalle e nel bosco della masseria, e saranno arricchite da un convivio a base di piatti tipici della tradizione contadina salentina, da laboratori esperienziali nella cucina a legna e nel caseificio della masseria e dalla visita guidata della stessa.

L’obiettivo del corso, che rientra nel più ampio progetto "Filosofare in masseria", è quello di aiutare i partecipanti a gettare uno sguardo nuovo su sé stessi e sul mondo, per imparare a vivere con leggerezza, autenticità e consapevolezza, attraverso la riflessione e la pratica filosofica, la saggezza antica, il contatto con la natura, i sapori e i valori della tradizione contadina.

Analista biografica a orientamento filosofico, Laura Campanello ha recentemente pubblicato due libri con Mursia (‘Sono vivo, ed è solo l’inizio’ e ‘Leggerezza’). Scrive per il Corriere della Sera. Ha partecipato all’ultima edizione del Festival della letteratura di Mantova. Collabora con la scuola superiore di pratiche filosofiche “Philo” e con il blog al femminile “La ventisettesima ora”. Vanta un’esperienza decennale come filosofa all’istituto nazionale dei tumori di Milano, dove si è specializzata nelle cure palliative, nell’elaborazione del lutto e nella gestione della malattia. Si occupa di tematiche legate alla felicità e alla vita.


Anticamente, la filosofia era una pratica, a cui tutti potevano accedere, che interessava il corpo e la mente ed era esercitata per prendersi cura della propria esistenza, cercando di renderla migliore. Spesso oggi la filosofia viene relegata a semplice “discorso teorico”: astratta, lontana dal senso comune, ha perso il suo posto centrale nella pratica di vita. Eppure le donne e gli uomini cercano, oggi più di ieri, di trovare il senso della propria vita. L’esistenza di ogni persona procede costantemente come una ricerca di equilibrio con se stessi, con gli altri, con il mondo e i suoi eventi. Questo percorso è spesso non lineare e impone continui cambiamenti che ciascuno affronta secondo la propria soggettività, la propria storia, la propria libertà. In una prospettiva aperta all’interdisciplinarietà, le pratiche filosofiche possono accompagnare anche oggi, come accadeva anticamente, ogni persona - indipendentemente dalla sua professione, dalla sua cultura, dalle sue conoscenze - in un cammino di cura di sé che non si accontenta di facili risposte, ma che ricerca continuamente la trasformazione della vita, attraverso l’esame, la domanda, il dialogo.

Il corso si aprirà sabato 16 aprile alle ore 11 e si chiuderà domenica 17 aprile alle ore 12. Prenotazione obbligatoria: 3398770024.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Corsi, potrebbe interessarti

  • Scherzi d'arte: corso base di disegno e pittura

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2019 al 26 maggio 2020
    • laboratori urbani L'Adelfia LAB
  • Corso di chitarra a Marittima

    • Gratis
    • dal 7 ottobre 2019 al 28 maggio 2020
    • Pro loco Marittima
  • Corso di fotografia

    • dal 18 ottobre al 20 dicembre 2019
    • Palazzo L. Romano

I più visti

  • I Boomdabash in concerto a Otranto

    • 29 dicembre 2019
  • Natale green a Lecce

    • dal 14 al 22 dicembre 2019
  • Passeggiata di Natale con gli amici a 4 zampe

    • solo domani
    • Gratis
    • 15 dicembre 2019
  • XI edizione: “Il presepe di San Francesco”

    • Gratis
    • dal 13 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Convento Santuario Santa Maria delle Grazie
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento