Laboratorio di teatrodanza condotto da Enza Curto

LA MACCHINA ATTORIALE CENTRO DI FORMAZIONE PER ATTORI

LABORATORIO DI TEATRODANZA
CONDOTTO DA ENZA CURTO

TEATRO COMUNALE DI GALATONE Via Armando Diaz 48

Si aggiunge e completa il percorso formativo della Scuola di Teatro “La Macchina Attoriale” diretta da Salvatore Della Villa, il laboratorio di teatrodanza condotto da Enza Curto.

Il laboratorio, rivolto ad over16 anche senza alcuna esperienza pregressa di teatro o danza, si articolerà sul riscaldamento, tensione e rilassamento del corpo, la respirazione, lo sguardo e l’energia, l’ascolto del proprio corpo e quello dei compagni, sperimentazione dello “stare in scena”, improvvisazione.

Obiettivo del percorso di lavoro sarà stimolare l’innata capacità umana di apprendere senza limiti e di migliorare le proprie funzioni, grazie alla riorganizzazione del sistema scheletrico e neuro-muscolare.
Favorisce la riscoperta del nostro potenziale e ci conduce ad agire in modo ottimale, con un senso di leggerezza, agilità e armonia.
Tali risultati non si ottengono attraverso esercizi ripetitivi e faticosi allenamenti, bensì grazie all’esecuzione di movimenti semplici, piacevoli e inusuali che coinvolgono l’intera persona, con benefici che dal piano fisico si trasmettono allo stato d’animo e ai pensieri.
Il laboratorio di teatrodanza serve a sciogliere le inibizioni, rinforzare l’espressività, migliorare il rapporto emozione-corpo, comunicare con il pubblico. Chi segue gli incontri può scoprire convinzioni e abilità che non sapeva di avere in sé, come persona e come performer: l’interprete è vita interiore e corpo che comunica con più linguaggi, recitazione, danza, musicalità.

Non ha controindicazioni, perchè rispetta la persona e si adatta alle peculiarità, ai limiti e alle potenzialità di ognuno. Offre la possibilità di abbandonare automatismi e cattive abitudini per poter scegliere nuove modalità e sentirsi comodi nelle azioni quotidiane. Permette inoltre di affinare performance più complesse, in ambito artistico e motorio.

Alla fine del laboratorio è prevista una performance finale (giugno 2019).
8 Incontri dal 24 febbraio al 16 giugno 2019
Calendario di incontri già stabilito, 2 domeniche al mese dalle 10 alle 13 (disponibile su richiesta)

COSTI:
Iscrizione euro 20 (annuale)
Costo laboratorio euro 100 (24 ore)

Info: Tracce Creative: 329.7155894/327.9860420
traccecreativeaps@gmail.com

ENZA CURTO
Danzatrice e coreografa

Inizia a studiare danza presso il CIAC- Artistic Center Studiodiretto da Jacqueline Wallford conseguendo tre diplomi della Royal Academy of Dancing di Londra. Si perfeziona presso il Teatro Nuovo di Torino diretto da Loredana Furno, partecipando a corsi tenuti da Yvette Chauviree, Riccardo Nunez, Lindsay Kemp.
Consegue 6 diplomi del National Council of Dance Teacher Organizations di Boston e partecipa a corsi di perfezionamento per professionisti diretti da Robert Strajner, Micha Van Hoecke, Elsa Piperno, Annette Mattox.
Nel 1995 costituisce, con i propri danzatori, la Compagnia TeatroDanza Duende di cui è direttrice-coreografa-danzatrice.
Insegna danza classica accademica, contemporanea, teatrodanza.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Ai margini del bosco a San Cesario di Lecce

    • dal 5 maggio 2019 al 5 maggio 2020
  • Imprò: la sfida di improvvisazione teatrale a Lecce

    • 20 settembre 2019
    • Convitto Palmieri
  • "Sguardi di periferia": laboratorio di teatro partecipato

    • dal 30 settembre 2019 al 20 giugno 2020
    • Associazione Le Ali di Pandora

I più visti

  • Ai margini del bosco a San Cesario di Lecce

    • dal 5 maggio 2019 al 5 maggio 2020
  • Pranzo agrituristico a km 0

    • Gratis
    • dal 17 marzo al 29 settembre 2019
    • Agriturismo Santa Chiara Alezio
  • Una bacchetta rossa per Copertino

    • solo domani
    • Gratis
    • 18 settembre 2019
  • Musica classica ad Alessano, torna il Festival Muse Salentine

    • dal 30 luglio al 22 settembre 2019
    • Palazzo Sangiovanni
Torna su
LeccePrima è in caricamento