"Le mie donne" il nuovo spettacolo di Alessandra Pizzi

Cosa hanno in comune Coco Chanel e Margherita Hack? Cosa rende straordinariamente interessanti le vite di Frida Kahlo e di Aung San Suu Kyi? Perché ci ricordiamo del talento eccezionale di Maria Callas e della bellezza, anche questa eccezionale, di Marilyn Monroe? Quanto dobbiamo alla determinazione della piccola Malala?

Queste e altre curiosità, aneddoti, considerazioni, sono il “cuore” dello spettacolo “LE MIE DONNE”, prodotto da ERGO SUM, che debutterà a TRANI, in PRIMA NAZIONALE, il 21 febbraio e andrà in scena con il patrocinio del Comune di Casarano all’Auditorium Comunale Gino Pisanò di Casarano il 22 febbraio e aprirà la stagione teatrale dell’Auditorium del Museo Castromediano di Lecce a cura del Polo Biblio-museale di Lecce e  della Regione Puglia - Assessorato all'industria turistica e culturale il 23 febbraio.

La Ergo Sum debutta dunque in Puglia con un “progetto nuovo”, non solo perché è la prima volta che viene rappresentato, ma perché “nuova è la formula”, come spiega Alessandra Pizzi, che in questo spettacolo ha scelto “di far convergere  un interesse sociale e culturale al tema del femminile con la grande musica, per realizzare un format nuovo che possa celebrare il talento e la creatività attraverso linguaggi trasversali (la parola e la musica) e universali, come solo il jazz sa fare”. 

Alessandra Pizzi, ha quindi “mescolato”, il talento di Sade Mangiaracina musicista eletta dalla classifica TOP JAZZ tra i migliori 10 musicisti jazz italiani nel 2018, l’eclettismo di Paolo Briguglia, volto noto della fiction e del grande schermo, nonché protagonista di molte piéce teatrali, e la bravura della giovane Serena Guida, e seguendo il file rouge delle biografie  inedite della grandi donne del 900, ha realizzato uno spettacolo che “racconta” l’universo femminile, senza trascurare il punto di vista maschile che con esso si relazione. 

“Perché non far raccontare delle donne ad un uomo? Mi sono chiesta” – continua la regista – “del resto mi pareva alquanto ovvio che le donne tessessero elogi di altre donne, ma quello che mi interessava osservare era la relazione, capire come gli uomini hanno vissuto e vivono il rapporto con donne diventate icone. Nella ferma convinzione che il rapporto debba essere indagato nella relazione tra i generi, piuttosto che sulla convinzione che uno debba dimostrare di essere migliore dell’altro. Così scopriamo un’altra Callas, raccontata dal marito Meneghini, oppure un’altra Margherita Hack che deve parte dei suoi successi al marito Aldo”. 

Fondamentale per il progetto l’incontro artistico con Sade Mangiaracina,  giunta al suo debutto discografico con un omonimo cd “Le Mie Donne”, pubblicato dalla Tǔk Music di Paolo Fresu, e nel quale ha raccolto otto brani autografi, che nel loro insieme compongono un ideale concept album dedicato all’universo delle donne, declinato attraverso una galleria di ritratti di figure femminili che, con la loro forza e il loro coraggio, si sono affermate contro discriminazioni e pregiudizi. 

Un’iniziativa con un ampio ed efficace risvolto sociale, con l'evidente obiettivo didattico ed educativo, finalizzato alla costruzione di un dialogo di genere. 

Un progetto incentrato sulla donna, ma anche sulla creatività, sulla determinazione e sulla tenacia come leve per il conseguimento di obiettivi.

Uno spettacolo dedicato a tutti donne e uomini, grandi e piccoli, a chi crede che la determinazione sia la giusta strada per l'affermazione 

Info e prevendite: 

22 FEBBRAIO CASARANO: 

CRAZY TABACCHI & SERVIZI

Via Dante Alighieri, 2, +3 9 0833 502023 

TABACCHI CESARINO SHOP

Corso XX Settembre, 129 

EDICOLA EDIZIONE STRAORDINARIA 

Via Fermi, SNC

23 FEBBRAIO LECCE:

CLINICA DELL' ACCENDINO 

Via Imperatore Adriano, 31, +39 0832 303078 

TABACCHI CAMISA LAURA ANGELA 

Viale Giovanni Paolo II , 3 C/O centro commerciale, +39 0832 397026 

TABACCHERIA BUTTAZZO 

Viale della libertà, 123, +39 0832 391486


Biglietti online su www.ciaotickets.com - Info Spettacolo 327 9097113

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Laboratorio teatro e benessere

    • dal 25 settembre 2019 al 20 giugno 2020
    • LILT - Sezione Provinciale di Lecce
  • "Sguardi di periferia": laboratorio di teatro partecipato

    • dal 30 settembre 2019 al 20 giugno 2020
    • Associazione Le Ali di Pandora
  • Propedeutica teatrale per bambini

    • dal 9 novembre 2019 al 31 maggio 2020
    • Distilleria De Giorgi

I più visti

  • Matinée Musicali al Museo Castromediano: concerti e visite guidate

    • dal 12 gennaio al 14 giugno 2020
    • Museo Prov.le Sigismondo Castromediano
  • La settimana della musica a Lizzanello

    • Gratis
    • dal 25 al 31 maggio 2020
    • Online
  • Al Castello di Gallipoli il congresso internazionale di programmazione neuro linguistica

    • dal 11 maggio al 20 giugno 2020
    • Castello
  • In libreria "In bici sui mari del Salento" di Roberto Guido

    • dal 28 al 31 maggio 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento